il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

SALERNO: dopo i “nullafacenti” … arriva lo scatto di dignità di Salerno Energia

Aldo Bianchini

Dr. Matteo Picardi - direttore generale azienda Salerno Energia Holding spa

SALERNO – Qualche giorno fa ho dedicato un articolo alla società mista comunale “Salerno Energia Holding spa” per evidenziare il rischio che ogni Ente (Statale, Locale o Comunale che sia) anche se ben organizzato (come lo è Salerno Energia) corre quando nei meandri delle sue strutture si annidano i famigerati “nullafacenti” molto ben descritti nella sua opera omonima dal prof. Pietro Ichino.

C’è è vero una parte del rischio che è fisiologica e che esiste in ogni struttura pubblica del mondo; ma quando questa parte si appalesa in una piccola (per dimensione e servizi) realtà di provincia, tutto diventa più difficile ed anche esponenzialmente criticabile dai poveri utenti che vedono compresse le loro aspettative in maniera poco rispettosa della dignità di cittadino.

 

Qualche giorno fa, dicevo, ho parlato del caso di un cittadino, non comune ma molto noto per la sua attività politica cittadina essendo stato anche sindaco di Salerno, che si porta presso gli uffici di Salerno Energia, si mette in fila aspetta il suo turno e per ben tre volte viene rimandato alla prossima volta. Un modo sconfortante per un ex sindaco, che per costume è stato sempre umile e dal volto popolare, di avvicinarsi ad una realtà che ha senza dubbio contribuito a costruire e che ora non solo non lo rispetto ma si rivolta contro con un atteggiamento spocchioso e dilatorio.

 

Però è accaduto il miracolo; nelle stesse ore in cui scrivevo quell’articolo, e forse prima ancora che il d.g. di Salerno Energia avesse avuto la possibilità di leggerlo (se mai legge i miei articoli !!), il direttore generale dr. Matteo Picardi ha telefonato, con grande umiltà e senso del dovere pubblico, al cittadino che si era sentito tradito dalle sue stesse istituzioni, ed ha risolto il caso che nella sua essenza amministrativa si era inceppato per alcune incomprensioni tra utente e società.

 

Cosa ha fatto il dr. Picardi ? Niente di più di un semplice intervento risolutivo, direbbe qualcuno. Va, invece, rimarcato l’atteggiamento non solo professionale ma anche di “servizio politico” che il giovane manager ha reso non soltanto al cittadino maltrattato ma anche all’intera collettività che si sentirà, da oggi, più tutelata rispetto al passato.

Anche perché l’azienda comunale Salerno Energia è, fin dai tempi della gestione di Salvatore Memoli che la ricostruì come immagine e struttura, un fiore all’occhiello di tutta la città.

 

 

 

 

 

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.