il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Calcio a 5: Alma Salerno, Kullani e Canneva, primi rinforzi dal mercato Salerno si tinge d’azzurro: l’under 19 e l’ex Nazionale rimpinguano la rosa di mister Magalhaes

 

Matteo Maiorano

(Resp. ufficio stampa Alma)

Lorenzo Kullani e Gennaro Canneva sono ufficialmente due nuovi calcettisti dell’Alma Salerno. Il direttore sportivo Antonio Peluso porta a Salerno due pedine di assoluto spessore per dare il via alla rincorsa play-off.

Primi movimenti di un lungo mercato di riparazione. La sessione di questa finestra, aperta in via straordinaria fino al 26 febbraio, porta in dote al tecnico Marcelo Magalhaes rinforzi di spessore, che arricchiscono il ventaglio di schemi a disposizione del mister carioca.

Lorenzo Kullani, universale cresciuto nel settore giovanile del Forte Colleferro, nel corso della sua prima stagione si è guadagnato le attenzioni degli addetti ai lavori per la vena realizzativa che ne ha contraddistinto l’annata con la categoria giovanissimi élite, mettendo a referto 38 reti.

Lo scorso anno il passaggio tra le fila dell’Aniene, con cui ha esordito nel massimo campionato in occasione della partita tra il cinque romano e il Pesaro Fano. Ha guadagnato la sua prima maglia da titolare nell’incontro tra Aniene e Sandro Abate Five Soccer.

È invece un gradito ritorno in maglia granata quello di Gennaro Canneva: il laterale classe ’95 ha vestito la maglia salernitana la prima parte della scorsa stagione, passando poi al Benevento. Cresciuto calcisticamente nel Napoli Ma.Ma. per poi trasferirsi al Napoli C5, ha attirato negli anni passati l’attenzione della rappresentativa under 21 azzurra, prendendo parte a diversi raduni.

DICHIARAZIONI DEL CALCETTISTA LORENZO KULLANI – “Sono molto felice di vestire la gloriosa casacca salernitana. L’accoglienza è stata incredibile, il gruppo mi ha fatto subito sentire a mio agio. Siamo consapevoli che il lavoro è l’unica strada per poter centrare i play-off”.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.