il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

LA RETE NUMERO 1 IN ITALIA, PRESTO CI SORPRENDERA’ ANCORA UNA VOLTA CON UNA NUOVA GRANDE FICTION: “MINA SETTEMBRE”

 

da Clementina Leone

 

 

Rai 1 come un porto sicuro, sempre in maniera attuale, elegante ed istruttiva, anche attraverso le fiction, non smette  mai di stare vicino ai suoi telespettatori, difatti, il 17 e 18 gennaio 2021, e successivamente  solo di domenica, manderà in onda una nuova entusiasmante serie dal titolo “Mina Settembre”. Al centro della trama troveremo Serena Rossi nei panni dell’assistente sociale Gelsomina e Giuseppe Zeno in quelli del ginecologo Mimmo. La storia raccontata all’interno della fiction, è tratta dal romanzo di “Docidi Rose a Settembre”, scritto da Maurizio De Giovanni, autore anche de “I bastardi di Pizzofalcone e del Commissario Ricciardi”. Ma tornando a “Mina Settembre”, il nuovo thriller giallo, ci racconterà le vicende lavorative e personali  della protagonista e delle sue lotte per aiutare le persone, mentre cercherà di salvare se stessa e non solo da un pericoloso serial killer. Ovviamente, usando una metafora,  a riempire ancora di più  di “colori e sfumature”, ci penserà anche la straordinaria bravura interpretativa di Serena Rossi, Giuseppe Zeno e di tutti coloro che hanno preso parte a questo lavoro. Interpretare un ruolo in maniera magistrale, è un lavoro difficilissimo, perché non solo  bisogna abbandonare completamente  il proprio modo di pensare e di agire, ma anche rispettare il contesto storico e quello in cui è ambientata la storia. Ebbene, Giuseppe Zeno, come solo i numeri uno sanno fare, riesce a trasformare le parole del copione in emozioni vere che fanno vibrare le corde dell’anima dello spettatore, a tal punto, da riuscire a farlo sentire protagonista attivo della fiction che sta guardando. La splendida Serena Rossi invece,  come una bravissima scrittrice che usa “la penna del cuore”, quando recita, riesce a dar vita avere e proprie opere d’arte dal valore unico. Quindi ben vengano attori così, che insieme agli altri, danno vita ad una tv di qualità.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.