il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PRENOTAZIONE ON LINE SUL SITO DE “LA SOLIDARIETA’” DI FISCIANO (SA) PER TAMPONI ANTIGENICI AL PERSONALE SCOLASTICO DELLA VALLE DELL’IRNO

Da uff. stampa

FISCIANO – Dopo la convenzione segue la prenotazione. L’Associazione di volontariato “La Solidarietà” di Fisciano, che la scorsa settimana ha stipulato una convenzione con i medici di base della Valle dell’Irno afferenti all’AFT (Assistenza Funzionali Territoriali) al fine di eseguire tamponi antigenici al personale scolastico, ha messo a disposizione di tutti i soggetti interessati un link di prenotazione sul proprio sito istituzionale.

Chiunque intenda eseguire il tampone antigenico può prenotarsi al link seguente: https://solidarietafisciano.altervista.org/ e seguire le istruzioni indicate nella pagina che compare al momento del collegamento.

L’iniziativa è stata accolta con favore da parte dei medici di base, che con il sostegno dei volontari del sodalizio con sede a Lancusi, si avvarranno del loro supporto professionale nel tentativo di arginare l’emergenza sanitaria da Covid-19.

“A seguito della convenzione con i medici di base afferenti all’AFT Valle dell’Irno – spiega il Presidente de “La Solidarietà”, Alfonso Sessa – abbiamo ritenuto opportuno agevolare il percorso di prenotazione dei tamponi attraverso una pagina dedicata sul nostro sito. In questo modo, chiunque, con dei semplici click, potrà prenotarsi seguendo le semplici istruzioni riportate sul sito”.

La collaborazione tra l’Associazione con sede a Lancusi di Fisciano e i medici di base dell’ AFT ha lo scopo di offrire un sostegno per eseguire i tamponi antigenici al personale scolastico, nella speranza che si possa tornare presto ad una piena, efficiente e sicura didattica in presenza, soprattutto per i ragazzi che hanno bisogno di socializzare e continuare il loro percorso di studi a contatto con amici e docenti.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.