il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

GLI ATTORI DELLA SCUOLA DI TEATRO “CRESCERE INSIEME” DI MERCATO SAN SEVERINO, HANNO REALIZZATO UN LAVORO PAZZESCO ONLINE PER IL DANTEDÌ.

da Clementina Leone

 

 

 

 

 

Grazie all’intenso lavoro di moltissimi studiosi,  il  25 marzo è diventata la data ufficiale che permise a Dante di scrivere il capolavoro letterario che tutti conosciamo benissimo: la “Divina Commedia”. In virtù di ciò, la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri ricorre proprio in questa data, e per l’occasione,  l’Italia e il mondo intero, oggi ricordando il genio toscano con un fitto calendario di iniziative, anche online. Tra le tante, anche  quella della scuola di teatro “Crescere Insieme” con il teatro di Mercato San Severino. I bravissimi allievi, come sempre, hanno onorato il sommo poeta in maniera magistrale con: “E quindi uscimmo a riveder le stelle”. Distanti per colpa del Covid, ma uniti dall’arte,  dalla bellezza e dal teatro. È possibile quindi, attraverso il seguente link :https://drive.google.com/file/d/1rGUumpzc2Ms_tEbu3wwtTJwjE–ZDAB5/view?usp=sharing, grazie al lavoro di tutto il cast, lasciarsi accarezzare l’anima dall’arte. Da diversi anni, la scuola di teatro “Crescere Insieme” di Mercato San Severino di Rosa Santoro,  Anfonsina Della Rocca e della regista Clotilde Grisolia, propone un teatro che mette al centro anche temi civili forti, in grado di aiutare a comprendere meglio il presente, per poterlo governare e giudicare criticamente. Insomma un teatro che si propone non solo come esibizione, ma piuttosto, come processo espressivo che cerca di dare senso al mondo. Ma tornando al progetto realizzato nell’ambito del  “Costruendo futuro coesione sociale e marginalità giovanile”,  lab teatro in maschera a cura di Francesco Facciolli,
lo stesso è stato realizzato da voci: attori scuola di teatro, foto: Gerardo Grimaldi, montaggio: Raffaele Terlizzi, musica: Il trillo del diavolo di Tartini.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.