il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Caldoro “Meno vaccini? Le colpe della Regione”

Da Gaetano Amatruda

On. Dr. Stefano Caldoro (già ministro e già presidente Regione Campania)

NAPOLI – “Sui vaccini la Campania è in grave ritardo sulla percentuale degli anziani e soggetti fragili. I ritardi della Regione”. Cosi Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania.

“De Luca – dice Caldoro alla stampa – promuove un acquisto truffa del vaccino sputnik, non ci sono e non ci saranno, ed  in Conferenza delle Regioni si distrae e condanna la Campania a una minore fornitura di vaccini senza opporsi al riparto delinquenziale che divide i cittadini di seria A da quelli di altre serie”.

“Draghi cosa c’entra la colpa è solo sua” sottolinea l’ex Ministro facendo riferimento ai criteri adottati ed al “silenzio della Regione”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.