il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Che cosa temete?

 

Dr. Maurizio Basso

(candidato sindaco per Movimentiamoci Insieme)

 

SALERNO – Un nuovo fenomeno politico si sta scatenando in città ed è abbastanza singolare e forse unico nel panorama  italiano.

Ogni giorno ascolto annunci da parte di nuovi candidati ma candidati con chi? Non si conoscono i partiti, le liste civiche e le vere intenzioni.

È come se nell’aria ci fosse la voglia di cambiare ma allo stesso tempo la paura di esporsi.

È possibile che l’opposizione debba essere sempre traghettata dai soliti noti?

Sembra che in questa città i ruoli politici, sia all’opposizione che alla maggioranza, debbano essere tramandati come i diritti dinastici o di casta. Molto probabilmente è a causa di questo clima se i volti nuovi si presentano in punta di piedi, terrorizzati e bollati già sul nascere in modo pregiudizievole e prepotente.

Io invito questi nuovi personaggi a esporsi chiaramente e a prendere posizioni nette e convinte.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.