il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Campagna ricorda il socialista Gennaro Rizzo

 

Di Gaetano Amatruda

(giornalista – componente direttivo F.I.)

 

On. Dr. Gennaro Rizzo, uno degli multimi plenipotenziari socialisti

Il consiglio comunale di Campagna su proposta del consigliere Giovanni Iuorio nonché capogruppo di Forza Italia ha approvato una mozione per dare un giusto riconoscimento all’Onorevole Gennaro Rizzo da poco scomparso.

Rizzo ha ricoperto ruoli importanti nella sua carriera politica, più volte sindaco di Campagna consigliere provinciale Presidente della provincia di Salerno consigliere Regionale nonché assessore regionale alle al commercio e alle attività produttive legiferando sulle attività estrattive.

“Rizzo – ricorda la mozione – fu protagonista nel far riconoscere la sua città di Campagna dopo tre anni dal terremoto da città lievemente danneggiato a città disastrata grazie anche all’impegno dell’allora compagno di partito  nonché ministro delle aree urbane onorevole Carmelo Conte e accompagnati dal sindaco  di allora il compianto Pasquale Mirra si recarono dal Presidente  del Consiglio dei Ministri Bettino Craxi il quale decretò la Città di Campagna paese disastrato assegnando 300 miliardi di vecchie lire”.

“Ci fu uno scontro – si ricorda -  con l’allora segretario della DC De mita rischiando una seria crisi di Governo ma Craxi si impose ed il decreto fu firmato. Grazie all’impegno di Gennaro Rizzo La Città di Campagna fu totalmente Ricostruita. Il consiglio del 28/05/2021 ha deliberato di delegare la Giunta affinché trovi uno spazio per dedicargli una lapide  nella casa comunale a suo ricordo”.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.