il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salerno di Tutti aderisce al comitato promotore del referendum per l’Eutanasia Legale.

Da Maio Argentino (portavoce Salerno di Tutti)

 

Gianpaolo Lambiase (Salerno di Tutti/SI) ha dichiarato: ritengo che questo referendum sia una battaglia di civiltà: vuole abrogare parzialmente la norma penale che impedisce l’introduzione dell’Eutanasia legale in Italia. Con questo intervento referendario, l’eutanasia attiva sarà consentita nelle forme previste dalla legge sul consenso informato e il testamento biologico”.

 

Fino al 30 settembre, presso il gruppo consiliare di Salerno di Tutti al Comune di Salerno, e presso i banchetti nelle piazze organizzati dai volontari del comitato referendario al quale hanno aderito molti partiti e associazioni, si potrà firmare.

 

Salerno, 8 luglio 2021

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.