il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

FELLINI: il grande registra-scrittore rivisitato “in jazz”

Maddalena Mascolo

CAPITELLO di ISPANI  (SA) – La location è tra quelle più belle ed affascinanti che lungo la “costa cilentana” si affacciano sul Mar mediterraneo; parlo del Kriò Gelsomare che più che un semplice stabilimento balneare è diventato in questi ultimi anni, sotto la direzione accorta e produttiva di Donatella Biase (una sorta di women top manager), un punto di incontro, di socializzazione e di proposte diversificate per trascorrere non solo una dolce vacanza ma anche una serata adeguata ai tempi moderni.

Martedì 17 agosto 2021, dalle ore 22.00, grande serata all’insegna del jazz per ricordare uno dei personaggi che più degli altri ha contribuito alla diffusione della cultura nel nostro Paese; il grande Federico Fellini rivivrà attraverso le musiche dell’altrettanto grande Nino Rota, compositore mai dimenticato.

Stefano Giuliano al sax, Marco De Gennaro al piano, Domenico Andria al basso e Stefano de Rosa alla batteria delizieranno i presenti con le note che i loro strumenti riusciranno ad incidere sull’immaginario collettivo, anche grazie alla voce recitante di Davide Curzio che accompagnerà tutti, quasi per mano, nei meandri assai intriganti delle composizioni di Rota, riuscecndo verosimilmente a far rivedere sullo sfondo la sorniona immagine del grande maestro Fellini.

Il Kriò Gelsomare è lì ad aspettarti in loc. Casabianca (km. 205) di Capitello di Ispani.

Info e prenotazioni:  351 – 7878096

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.