il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PASTA E PATATE CON LE COZZE

da Maria Giovanna Santucci

 

 

 

 

 

 

 

Inizialmente le mogli dei pescatori , utilizzavano solo la pasta mista con le patate, solo più tardi vennero aggiunte le cozze.

Ingredienti semplici e a basso costo per un piatto che orgogliosamente rispetta appieno la vocazione della propria terra di origine : la Puglia !

Pasta e patate con le cozze : un piatto saporito e tanto profumato considerato sia di terra che di mare…una ricetta mediterranea.

Un piatto che portato in tavola conquisterà tutti!

 

Ingredienti

 

200 gr ditaloni

 

500 gr patate

 

400 gr cozze

 

1cucchiaio di pomodoro pelati

 

2 spicchi di aglio

 

prezzemolo

 

olio e.v.o

 

peperoncino piccante

 

Procedimento:

 

Iniziate con il pelare le patate lavatele e tagliatele a pezzetti e tenetele da parte.

 

Pulite le cozze ed eliminate lo spago che ne fuoriesce.

In una padella, mettete uno spicchio d’aglio assieme a un filo d’olio ed un po’ di prezzemolo, quando l’aglio si sarà imbiondito, unite le cozze e coprite con un coperchio così da permettere la loro apertura.

Appena pronte, eliminate il guscio delle cozze e mettete il frutto in un recipiente assieme al loro sughetto.

In una casseruola a bordi alti versate un filo di olio, prezzemolo l’aglio ed aromatizzate con un trito di peperoncino, lasciate scaldare, aggiungete le patate tagliate a pezzetti e 2 cucchiai di liquido di pomodoro pelato e lasciate insaporire a questo punto versate un po’ del liquido delle cozze filtrato e lasciate cuocere per circa 15/20 minuti; dopodichè aggiungete alcuni mestoli di acqua bollente e del sale grosso, quando inizierà il primo bollore inserite i ditaloni e lasciate cuocere (scolatela al dente).

Spegnete il fuoco, aggiungete le cozze ed il liquido filtrato (quello rimasto), coprite e lasciate riposare per cinque minuti.

Impiattate e versate un filo di olio a crudo sulla pasta e patate con le cozze.

Il piatto è servito!!

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.