il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Bilancio approvato da 19 consiglieri Un’eredità negativa per i cittadini salernitani

da Uff. Stampa

 

 

 

 

 

L’epilogo disastroso di una amministrazione senza idee, senza programmi che ha causato solo debiti finanziari e disservizi alla comunità.
La mala amministrazione.
Il contrario della Città del Buon governo che realizzeremo, sulla base di un programma serio, concreto e in qualità di cittadini liberi.
Come previsto, vi è stato un fuggi fuggi di consiglieri, sia fuoriusciti dalla maggioranza che delle opposizioni.
Purtroppo detti consiglieri li ritroviamo candidati sia nelle liste di centrodestra che di centrosinistra.
Sono tutti responsabili e pertanto invitiamo i cittadini salernitani a non votarli.
Montagne di debiti, svendita di beni comuni, crediti non più esigibili perchè scaduti, debiti fuori bilancio.
Purtroppo i cittadini salernitani si vedranno notificare una valanga di cartelle sebbene prescritte, per inefficienza e incapacità e responsabilità politica e gestionale.
La nostra visione di riorganizzazione globale della macchina amministrativa comunale è il punto nodale del programma per la nuova Salerno.
Non appena avremo la deliberazione ufficiale del consiglio comunale, le relazioni e la documentazione approvata, trasmetteremo il fascicolo alla Procura regionale della Corte dei conti.
Dobbiamo avere chiarezza sulla reale situazione finanziaria del Comune, per poter governare serenamente e nell’interesse di tutti i cittadini.
Salerno, 14 settembre 2021
Avv. Oreste Agosto candidato Sindaco lista “Figli delle Chiancarelle

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.