il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Trenitalia sospende la fermata Sassano/Teggiano: l’on. Pellegrino all’attacco

 

da uff. stampa on. Pellegrino

Il comparto dei servizi sostitutivi di Trenitalia Campania ha sospeso la fermata Sassano – Teggiano, in provincia di Salerno. Un avviso alla clientela, vago e generico, riferisce di una interruzione temporanea senza tenere conto dei forti disagi arrecati alle comunità  locali, private di un servizio essenziale.

“Ho chiesto di incontrare nei prossimi giorni i dirigenti di Trenitalia Campania,  ai quali oltre che manifestare il mio totale dissenso chiederò di ripristinare il servizio”. Lo ha detto Tommaso Pellegrino, capogruppo di Italia Viva in  Consiglio Regionale della Campania. “Assistiamo ancora una volta a un incomprensibile accanimento nei confronti  dei piccoli centri dei nostri Territori, non possiamo determinare l’isolamento delle Aree Interne, ai residenti vanno assicurati i servizi indispensabili che ne garantiscano la vivibilità. Se continuiamo a mortificare determinati Territori – ha proseguito il Capogruppo di Italia Viva  – è inevitabile che si vada verso lo spopolamento. La soppressione della fermata Sassano–Teggiano è la testimonianza della poca attenzione che si ha nei confronti delle Aree Interne. Metterò in campo tutte le misure possibili affinché il servizio venga ripristinato. Ringrazio il sindaco di Sassano Domenico Rubino che mi ha rappresentato tale problematica e manterremo alta l’attenzione”, ha concluso Pellegrino.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.