il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

«Dilemmi»: il sano confronto in televisione secondo Gianrico Carofiglio

Lo scrittore Gianrico Carofiglio, ex magistrato

Se c’è un programma nel palinsesto Rai che ha conquistato i televisionari e il pubblico da casa in questo 2022 è indubbiamente «Dilemmi», trasmesso su Rai 3 in seconda serata e condotto dallo scrittore Gianrico Carofiglio, con la presenza dell’attrice, drammaturga e cabarettista Lella Costa.
«Dilemmi» si differenzia per i contenuti, per la partecipazione attiva del pubblico presente nello Studio TV1 della Rai di Napoli e per i temi trattati, alcuni di questi molto particolari. Carofiglio, ad ogni dibattito legato ad un argomento, invita due ospiti esperti di quel determinato tema e si crea un confronto sano e a tratti costruttivo, diversamente dalla maggior parte dei talk show urlati, e talvolta con toni aggressivi, al fine di alzare gli indici di ascolto; si va dal dilemma relativo all’eutanasia con ospiti Marco Cappato dell’Associazione “Luca Coscioni” e Suor Anna Maria Alfieri al dilemma dell’impegno artistico-letterario con Stefano Massini e Walter Siti fino alla legalizzazione della cannabis con l’ex PM Gherardo Colombo e Fabio Cantelli Anibaldi, filosofo, scrittore e vicepresidente del Gruppo Abele. Attraverso le proprie affermazioni giustificate necessariamente da prove, gli ospiti hanno il compito di sostenere le loro tesi sul tema in questione.
Il programma di Carofiglio ricorda molto «Match» condotto da Alberto Arbasino, andato in onda a cavallo tra il ’77 e il ’78 e in particolar modo la televisione pre-berlusconiana degli Anni ’70 e ’80, quella del compianto Sergio Zavoli, in cui vigeva il senso di responsabilità, spirito di servizio, con un’idea etica dell’informazione che nulla ha a che fare con il panorama sguaiato dell’informazione dei giorni nostri, il cui nobile fine era quello di creare promozione, crescita e coscienza civile e culturale della società.
Tutte le puntate di «Dilemmi» sono disponibili su RaiPlay.

Dott. Vincenzo Mele

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.