il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

IMPEGNO PER L’AMBIENTE CON UNA NUOVA INIZIATIVA

 

da uff. stampa BMP

Michele Albanese - direttore generale BMP

Un nuovo progetto, a Cava de’ Tirreni, impegna la Banca Monte Pruno.

Grazie alla partnership con Metellia Servizi, l’istituto di credito cooperativo sarà al fianco dell’iniziativa che punta a sensibilizzare le giovani generazioni sul tema dell’ambiente e del ciclo dei rifiuti.

 

È stato, infatti, presentato il Calendario “RICICLAMIAMO” di Metellia Servizi dedicato alla raccolta differenziata e alla salvaguardia dell’ambiente e realizzato dalla società in collaborazione con gli Istituti Comprensivi e gli Istituti di Istruzione Superiore del territorio cittadino.

 

Presenti all’evento di lancio, presso l’Aula Consiliare del Comune di Cava de’ Tirreni, il Sindaco Vincenzo Servalli, l’Assessore Comunale all’Istruzione Lorena Iuliano, l’Assessore Comunale all’Ambiente Nunzio Senatore, l’Amministratore Unico della Metellia Servizi Giovanni Muoio, e il Vice-Direttore Generale della Banca Monte Pruno Cono Federico.

 

Nel complesso, l’iniziativa ha visto la partecipazione di 278 lavori pervenuti dagli allievi dei 10 Istituti scolastici coinvolti, tra i quali sono stati selezionati i 13 utilizzati per la realizzazione della copertina e delle pagine dei dodici mesi di “Riciclamiamo 2022”.

 

Come sottolineato da Metellia Servizi e dal suo Amministratore Giovanni Muoio, la presenza della Banca Monte Pruno rappresenta una forte novità nel segno della “Collaborazione” che rappresenta uno dei principi cardine del calendario 2022; tale scelta, per l’appunto, parte dal principio che la Banca Monte Pruno annovera, da sempre, nella sua azione, il primato e la centralità della persona, la promozione della cooperazione e della collaborazione, la promozione dello sviluppo locale e opera, con impegno costante, per progetti a beneficio dei territori.

 

Soddisfatto il Vice-Direttore Generale della Banca Monte Pruno Cono Federico, il quale ha messo in luce come il tema dell’ambiente sia un elemento cui dare massima centralità nella società, ma soprattutto, tra i più giovani. Ha concluso ricordando come la Banca punta con intensità a queste forme di collaborazione e sinergia, facendo rete con i vari operatori sul territorio e questa azione ha assunto una positiva intensità anche a Cava de’ Tirreni.

 

Il calendario, infine, contiene una pagina a firma del Direttore Generale Michele Albanese che certifica l’impegno della Banca nel progetto e in iniziative dalla forte valenza sociale.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.