il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salernitana, pari e rimpianto con il Milan SALERNITANA-MILAN 2-2

 

Di Luciano Di Gianni

 

Impresa sfiorata per gli uomini di Inzaghi, il grande ex di giornata. All’Arechi i granata vengono agguantati nel finale dopo aver ribaltato l’iniziale vantaggio rossonero firmato da Tomori. Dopo lo 0-1 la Salernitana pian piano viene fuori e reagisce con grande carica agonistica,trovando il pareggio con Fazio, che su un calcio d’angolo, svetta su tutti e  giganteggiando sulla difesa rossonera, trafigge Maignan con un gran colpo di testa. Nella ripresa la squadra granata tiene botta e su una ripartenza è Candreva a trovare il jolly da fuori con un tiro che sorprende l’incerto Maignan, non esente da colpe nelle circostanze. Il gol galvanizza i granata che sfiorano il tris con

 

Mazzocchi. Nei minuti finali arrembaggio del Milan che sfiora il pari con Jovic, sul quale è bravo Costil. Lo stesso attaccante al 90′ fissa il risultato sul 2-2 finale. I granata nonostante l’ottimo risultato ottenuto contro una big, vanno negli spogliatoi con un pò di rammarico per aver visto sfumare i tre punti solo nelle battute finali.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.