il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

A “LE STANZE DELL’ARTE – PERSONALI A PALAZZO FRUSCIONE” – SABRINA TORTORELLA CON “L’ECO DEI RICORDI

 

da Olga Marciano

 

Sabrina Tortorella

SALERNO – Nel periodo che intercorre da oggi all’inaugurazione dell’evento, prevista per le ore 18, 30 dell’8 febbraio, cercheremo di presentare – uno per volta – a tutti gli appassionati d’arte i vari artisti che accoglieranno il pubblico nelle proprie Stanze a Palazzo Fruscione dall’8 al 19 febbraio 2024.

Iniziamo da SABRINA TORTORELLA.

Appassionata d’arte sin da bambina, realizza le prime tele già nell’età adolescenziale, specializzandosi nella pittura ad olio in età adulta.

Negli ultimi anni partecipa alla Biennale di Salerno e da lì parte il suo percorso espositivo.

Il dipinto di Sabrina

Dipingere su tela coi colori ad olio diventa la sua massima espressione per comunicare emozioni del tutto personali.

Con “L’ECO DEI RICORDI” apre la porta della sua “stanza” – al secondo piano di Palazzo Fruscione – su verdeggianti scenari marchigiani, immortalando paesaggi ed animali, che un tempo accompagnavano le sue indimenticabili giornate estive.

La pace, la vita semplice, la serenità di quei posti suggeriscono all’artista di fissare su tela immagini inedite che invitano l’osservatore a chiudere per qualche istante gli occhi per riconnettersi con la natura, ascoltando quell’eco, richiamo terapeutico, per rallentare quel ritmo frenetico della vita moderna e assaporare la bellezza e la semplicità del mondo naturale.

Per info www.stanzedellarte.com

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.