il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Il professore salernitano Mario Polichetti sarà protagonista a Singapore al meeting Ramses insieme ai principali esperti di Ostetricia e Ginecologia

da Uff. Stampa

Il professore Mario Polichetti, direttore del Reparto di Gravidanza a Rischio presso l’ospedale di Salerno, ha accettato con grande entusiasmo l’invito a partecipare come membro della facoltà al 12esimo meeting della Robotic Assisted Microsurgical & Endoscopic Society (Ramses), in programma a Singapore dal 7 al 9 novembre prossimi.

Il tema dell’incontro, “New Era New Technology”, evidenzia l’incessante evoluzione delle tecnologie nel campo chirurgico. Il professore Polichetti, noto per il suo impegno nel settore della medicina materno-fetale, si prepara a contribuire attivamente a questo prestigioso evento internazionale. La prospettiva di esplorare le nuove frontiere della chirurgia robotica, della chirurgia endoscopica e della microchirurgia robotica si presenta affascinante per il professore, che vede nell’incontro un’opportunità unica per condividere le conoscenze acquisite nel suo campo di competenza.

Questi incontri non solo favoriscono lo scambio di conoscenze tra esperti di diverse discipline, ma anche l’apertura a nuove prospettive e approcci innovativi. Il professore, oltre a rappresentare l’Azienda ospedaliera-universitaria “Ruggi” a Singapore, intende contribuire alla creazione di un ambiente stimolante e collaborativo. La sua partecipazione, quindi, non solo beneficerà della sanità salernitana, ma contribuirà anche a promuovere progressi significativi nel campo della chirurgia.

L’incontro Ramses rappresenta una piattaforma eccellente per il professore Polichetti, permettendogli di interagire con la faculty composta da rinomati esperti di Ostetricia e Ginecologia provenienti da tutto il mondo. Questa interazione sinergica è vista come un’opportunità unica per unire le forze di professionisti di diverse discipline al fine di favorire l’innovazione e il progresso nella pratica chirurgica.

La partecipazione del professore Polichetti al 12esimo meeting Ramses rappresenta, dunque, un riconoscimento dell’impegno e della competenza che caratterizzano la sua carriera nel campo della medicina materno-fetale.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.