il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salerno, Celano coordinatore provinciale di FI. Fabbricatore (FdI): “Auguri a Roberto ma chiarezza da parte di Martusciello”

 

da uff. stampa FdI

Roberto Celano, neo coordinatore provinciale di Forza Italia

“Auguri a Roberto Celano, eletto nuovo coordinatore provinciale di Forza Italia”. A dirlo il coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Giuseppe Fabbricatore, presente al congresso provinciale degli azzurri. “Ringrazio l’amico Roberto per l’invito ricevuto, il vicecoordinatore vicario Francesco Pastore, i vicecoordinatori Giuseppe Ruberto e Francesco Marrazzo, il neo presidente provinciale Pasquale Aliberti, gli onorevoli Lucia Vuolo, Isabella Adinolfi, Franco Silvestri e Tullio Ferrante. Condividiamo in pieno il pensiero espresso dal senatore Maurizio Gasparri a favore dell’unità del centrodestra che guida la Nazione: una coalizione che sarà riproposta anche a livello locale, in provincia di Salerno, dalle elezioni amministrative per arrivare alle regionali del 2025 quando manderemo a casa il centrosinistra a guida Pd e Vincenzo De Luca”, ha aggiunto Fabbricatore.

Giuseppe Fabbricatore - coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia

“Tuttavia, per quanto ascoltato durante l’intervento del coordinatore regionale di FI, Fulvio Martusciello – le cui parole, politicamente ambigue, hanno lasciato attoniti anche molti degli esponenti del suo stesso partito – credo che sia necessario ribadire che per il centrodestra, come d’altronde ha rimarcato anche Gasparri, l’avversario è e resta sempre il centrosinistra e in particolare il Pd. Fratelli d’Italia – e la storia politica del Vice Ministro Edmondo Cirielli, da moltissimi anni guida saggia e paterna per tutti coloro che nel tempo hanno abbracciato i nostri colori politici, così come quella del sen. Iannone e dell’on. Vietri, lo dimostrano ampiamente – è da sempre per l’unità del centrodestra e contro quel sistema, perfettamente incarnato dal governatore della Campania e dai suoi seguaci, caratterizzato da incompetenza e incapacità, che ha fatto sì che la nostra regione, dopo nove anni di De Luca, risultasse ultima in tutti gli indicatori sociali ed economici”, ha chiarito Fabbricatore. “Quanto ipotizzato da Martusciello, fare cioè combriccola con chiunque ci stia, strizzando così l’occhio anche a De Luca, è per noi fantascienza; una mancanza di rispetto per tutti i nostri amministratori – sindaci, assessori e consiglieri – che quotidianamente amministrano con competenza, passione e dedizione, ricusando con fermezza gli inaccettabili precetti imposti dalla politica deluchiana”, ha concluso Fabbricatore.

29 gennaio 2024

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.