il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, nominato il nuovo CdA. Il Presidente Federico Del Grosso: “Si rafforza il nostro impegno sui territori” Nel 2024 spazio a progetti per la valorizzazione dell’associazionismo, dei giovani e della cultura

da Uff. Stampa
Si è insediato il nuovo Consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa Rurale Battipaglia, nata per volontà di Banca Campania Centro per promuovere lo sviluppo sociale, culturale ed economico del territorio. Rinnovato l’incarico di Presidente a Federico Del Grosso, già al lavoro su nuove iniziative.
Oltre ai consiglieri confermati Rosa Maria Caprino, Roberta Del Basso, Angelo Mammone, Roberto Manzo e Giampiero Pierro, nel CdA siederanno Giuseppe Catarozzo, nominato Vicepresidente, Giuseppe Alviggi e Franco Poeta. Segretario Generale: Marco Sprocati. Revisore dei conti: Carlo Palumbo.
Tra i progetti più significativi del 2023, “Costituzione e Cooperazione”, caratterizzato da momenti di confronto su legalità e comunicazione rivolto ai giovani studenti in collaborazione con il Liceo Medi e il Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno, e dall’incontro – in occasione dei Premi Scolastici di Banca Campania Centro – del magistrato e saggista Nicola Gratteri. Sulla scia della valorizzazione del territorio e dei giovani si è posto il documentario ‘A Chiana realizzato nell’ambito di Linea d’Ombra Festival, un progetto speciale per riscoprire la storia e i luoghi della Piana del Sele, così ricca di risorse e potenzialità. Insieme a Banca Campania Centro e Sportellò Rosa Aps e con il patrocinio di iDEE – Associazione delle Donne del Credito Cooperativo e della Federazione Banche di Comunità Campania Calabria, è tra i soggetti promotori del progetto “Cassette rosse in BCC”, che si propone di contrastare la violenza sulle donne.
“Il 2023 – ha dichiarato Del Grosso – è stato un anno importante grazie alle tante attività messe in campo con il supporto del Presidente di Banca Campania Centro Camillo Catarozzo e del Direttore Generale Fausto Salvati, e alle relazioni che abbiamo consolidato con Università, fondazione e associazioni, Confindustria, ordini professionali e numerose organizzazioni. Per il nuovo anno puntiamo ancora di più sulla forza del network. Abbiamo già in programma iniziative che coinvolgeranno i giovani e il mondo delle associazioni, a cui sarà destinato un progetto per favorirne la crescita con un sostegno concreto alle loro idee. La Fondazione punta nel 2024 a confermare e rafforzare il suo ruolo nella valorizzazione dei giovani e del talento e nella promozione della cultura come veicolo di sviluppo territoriale”.
Presente all’insediamento del nuovo CdA il Presidente di Banca Campania Centro Camillo Catarozzo.

“Sono molto orgoglioso della crescita che sta avendo la Fondazione Cassa Rurale Battipaglia in questi anni – ha affermato Catarozzo. La Fondazione vuole porsi sempre di più come un collettore ed un anello di congiunzione tra tante realtà che, solo unite, possono contribuire ad una effettiva e costante crescita dei nostri territori. La Fondazione esprime i valori di Banca Campania Centro che quest’anno celebra i 110 anni di attività, e avrà grande attenzione anche ai fenomeni economici in atto nella nostra provincia, incidendo in modo sostanziale sulla cultura d’impresa, sulle innovazioni, sulla sostenibilità ambientale, con il sostegno di una finanza moderna e al passo con i tempi.”

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.