il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sei nuovi assistenti sociali al Consorzio Sociale Vallo di Diano Tanagro e Alburni.

 

 

da uff. stampa Consorzio Sociale

 

Sala Consilina (SA) – Prosegue il rafforzamento delle attività e dei servizi erogati al territorio comprensoriale da parte del Consorzio Sociale con l’immissione in servizio di sei nuovi assistenti sociali. Sabato scorso, 10 febbraio, presso la sede del Consorzio Sociale a Sala Consilina, la firma del contratto di lavoro a tempo indeterminato da parte dei vincitori del concorso pubblico bandito nel giugno dello scorso anno. Grande soddisfazione per il presidente del Consorzio, Vittorio Esposito: “Il servizio sociale è una professione di aiuto. Questa definizione comprende due elementi caratteristici. Il primo è la relazione di aiuto, che può rivolgersi sia a una singola persona o famiglia in condizioni di difficoltà sia all’intera comunità, in risposta dunque a bisogni sociali collettivi. Il secondo elemento è il modo professionale con cui si offre aiuto, e cioè sulla base di una disciplina e di metodologie proprie che vengono applicate dalle assistenti sociali nell’ambito della propria autonomia professionale. Con grande soddisfazione quindi accogliamo queste nuove sei professioniste che svolgeranno un lavoro importante nei comuni del nostro comprensorio” ha aggiunto Esposito. Le nuove assistenti sociali entreranno in servizio dalla prossima settimana nei comuni del comprensorio. “I servizi sociali dei Comuni hanno dovuto affrontare sfide straordinarie che hanno evidenziato ulteriormente la necessità di potenziare la struttura stessa dei servizi per poter garantire interventi efficaci a tutela delle nuove fragilità che oggi attraversano la società. Questioni come invecchiamento della popolazione, denatalità, disuguaglianza di genere e povertà educativa minorile sono al centro dell’agenda di lavoro del Consorzio” ha affermato il direttore Antonio Florio.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.