il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Baronissi: officina delle idee

Anna Augusto

Baronissi si veste di rosa,precisamente di strisce rosa. Un fagottino rosa indica i posti auto riservati alle mamme in attesa. Vi sono le prime aree sosta in Piazza della Repubblica e davanti alle farmacie. Un progetto fortemente voluto da tutte le donne dell’amministrazione comunale. A partire dal vice sindaco Anna Petta.

 

 

Americani e tedeschi studiano la nostra raccolta differenziata. Il comune di Baronissi aveva allestito dei padiglioni a Napoli alla ”Mostra d’oltremare”.è stato contattato dai rappresentanti consolari dei due paesi. Allo studio dell’assessorato dell’ambiente ci sono due protocolli d’intesa per permettere un gemellaggio,per studiare il metodo usato a Baronissi per il riciclaggio, e le misure di premialità per i cittadini più attenti,come lo scambio dell’olio dop,al posto dell’olio esausto da cucina. Baronissi lo scorso anno ha ricevuto il premio speciale da Legambiente ”Buone pratiche 2010”.

Un vanto è anche l’isola ecologica di Sava aperta tutti i giorni.

 

 

 

BARONISSI approda al Giffoni Film Festival col video sulla legalità girato dai ragazzi della scuola media ”VILLARI”. Il dottor Claudio Gubitosi ha annunciato che  ci sarà una sezione per i cortometraggi sulla legalità chiamata”MY BARONISSI”,per la programmazione del festival del 2012. Tutte le scuole sono invitate attraverso un concorso,a partecipare con cortometraggi e spot alla prossima edizione del GFF. Gubitosi ha anche lodato per la partecipazione,gli oltre 60 giurati provenienti da Baronissi,come esempio di una cultura in evoluzione,nella cittadina

 

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.