il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Appello genitori italiano rapito Sudan

ANSA) – MOTTA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA), 28 AGO – ”Liberate Francesco e restituitelo al nostro affetto”. E’ questo l’appello lanciato dai genitori di Francesco Azzara’, il logista di Emergency sequestrato due settimane fa a Nyala, in Darfur.

Giuseppe Santo Azzara’ e Fortunata Legato, attraverso il loro portavoce, hanno aggiunto: ”noi chiediamo ai rapitori di liberare il nostro Francesco”. Domani alla manifestazione dei Comuni a Milano sara’ letto un documento per la liberazione di Francesco Azzara’.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.