il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Pontecagnano: w la pizza

Gran finale per la Festa della Pizza, il Sindaco Sica soddisfatto: “Lavoreremo sin da ora per ospitare la prossima edizione”

Anche le tappe finali della quattordicesima edizione della Festa della Pizza hanno confermato i successi delle scorse serate. Venerdì sera Virginio di Amici, sabato Marco Fasano, Mr Hyde e Claudia Magrè da Radio Kiss Kiss Italia, ieri sera il cantante Valerio Scanu: tre grandi eventi che hanno richiamato migliaia di persone, soprattutto giovani, nell’area di via R. Sanzio dove la pizza, accompagnata da musica, cabaret e tanto divertimento, è stata assoluta protagonista grazie alla presenza delle migliori pizzerie della tradizione campana. Un successo in linea con il riconoscimento “Patrimonio d’Italia” ottenuto dal Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla. Organizzata dall’Associazione “Compagnie della pizza” con il patrocinio del Comune di Pontecagnano Faiano guidato dal Sindaco Ernesto Sica, la manifestazione si è confermata tra i principali appuntamenti nazionali rivolti alla salvaguardia della tradizione e dei suoi prodotti. Ricco anche il programma degli appuntamenti grazie all’ideamaker e direttore artistico Maurizio Falcone e al conduttore Pippo Pelo, insieme ad Adriana di Radio Ibiza. “Sono davvero orgoglioso e soddisfatto per l’ottima riuscita di questo evento che ha richiamato migliaia di persone nella nostra Città. Lavoreremo sin da subito per ospitare al meglio la prossima edizione e tra i progetti che intendiamo concretizzare vi è la costituzione di un ente rivolto alla formazione ed alla promozione della pizza. Un grazie va agli organizzatori, ovvero l’Associazione Compagnie della pizza, all’ideamaker Maurizio Falcone, a Pippo Pelo, ad Adriana ed a tutti coloro che hanno offerto un prezioso contributo ed un forte sostegno a questo grande evento. Ringrazio, dunque, i cittadini, i commercianti ed i tanti residenti della zona per la collaborazione e per aver perfettamente compreso l’importanza della manifestazione per il nostro territorio” ha dichiarato il Primo Cittadino Ernesto Sica. “Abbiamo assistito a sette serate di grandi successi con una notevole partecipazione e migliaia di visitatori a Pontecagnano Faiano provenienti da tutta Italia, anche con l’allestimento di pullman. La Festa della Pizza si è così, ancora una volta, consacrata come un grande evento che rispetta la qualità e le tradizioni e, dunque, è in piena linea con il riconoscimento ‘Patrimonio d’Italia’ che ci rende davvero orgogliosi. L’appuntamento è per il prossimo anno” .ha ribadito l’ideamaker Maurizio Falcone. Grandissimo successo anche per le dodici pizzerie presenti nella splendida cornice della manifestazione di Pontecagnano Faiano: forno “Aic” per la celiachia, “Ma tu vuliv a pizz” di Napoli, “I due Fratelli” di Vietri sul Mare, “Pulecenella” di Pontecagnano Faiano, “Reginè” di Salerno, “Brandi” di Napoli, “Checcarini” di Pontecagnano Faiano, “Carminuccio” di Salerno, “Cater Pizza” di Pontecagnano Faiano, “U pettirusso” di Ogliastro Cilento, “Vac e press” di Salerno e “Pizza a Metro” di Napoli.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.