il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Scuola: tutti contro

Manifestazione di protesta da parte dei genitori, studenti, docenti, personale Ata contro le miserie della scuola pubblica. Salerno 24 set. Da Piazza ferrovia alle ore 9.30.

 

Salerno – Il massacro della Scuola pubblica passato attraverso finte riforme e la cacciata dalla scuola di migliaia di docenti e Ata è ormai una realtà : plessi chiusi per mancanza di collaboratori, tagliato il tempo pieno dalle materne alle elementari, alunni disabili senza insegnanti di sostegno e assistenza materiale, classi pollaio, edifici scolastici fatiscenti e insicuri sono gli aspetti più evidenti della cialtrona politica scolastica degli ultimi anni. La cosiddetta riforma della scuola rivela oggi ancora più nettamente un piano di tagli economici sulla cultura e sul futuro di bambini e ragazzi, tutto in vista della svendita dell’istruzione pubblica a favore di quella privata.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.