il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

CASALBUONO: il team di bocce vince il campionato “D”

 Michele D’Alessio

CASALBUONO – Con il punto conquistato a Potenza, sabato scorso l’A.B.Casalbuono Team di  bocce, vince il girone provinciale di categoria D, con il punteggio finale di 11 punti, passando cosi alla  Fase regionale  nei campionati di bocce di società di  terza e quarta categoria, che si terranno nel mese di settembre a Roma, per accedere successivamente ai campionati nazionali, con l’obiettivo della matricola di Bocce Valdianese  di entrare nel lotto delle otto finaliste nazionali.  Con un campionato straordinario, perfetto e un esordio micidiale, perdendo solo 2 punti, nel primo anno di esordio l’A.B.Casalbuono Team di  bocce, categoria “D” che milita nel campionato Regionale della Basilicata,  guidata dal presidente Alfonso Consalvo, si giudicato il torneo senza ostacoli e discussione, un vero rullo compressore. Vogliamo ricordare che la squadra nata tra il 2010 e il 2011 vede atleti proveniente da tutti le parti del Vallo di diano come Sassano , Padula, Montesano e Buonabitacolo. Il team diretto e trainati magistralmente dal direttore tecnico Demetrio Coccaro, che con la sua esperienza e caparbietà strategica di esperto bocciofilo (giocatore di bocce dal 1960) ha  portato i 13 bocciofili ( e oltre 25 tesserati) Domenico Setaro, Demetrio Coccaro, Giovanni Tupin, Nicola Defilippo, Antonio Pellegrino, Domenico Femminella, Nicola Marotta, Mario Luzzi, Domenico Romanelli, Arcangelo Pinto, Demetrio Romanelli, Raffaele Russo, Mario Materazzo e  Giovanni Gallotta di Casalbuono, di 96 anni anima e mascotte della squadra, alla vittoria finale.  “…un esordio micidiale e alla grande – dichiara il direttore tecnico Demetrio Coccaro insieme a  Domenico Setaro – essendo al primo anno, non ci aspettavamo questo successo, nonostante le difficoltà,  siamo riusciti addirittura a vincere il girone  provinciale, il nostro obbiettivo iniziale era di arrivare nei primi tre. Siamo riusciti a dominare e mettendoci davanti a squadre come ai due colossi dei Gialloverde di Melfi ed il Montereale di Potenza. Se questo è accaduto, grazie anche all’attenzione dell’amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Attilio Romano e dello assessore allo sport di Casalbuono che ci ha costruito un bocciofilo moderno e a norma Fib. È davvero <Un piccolo comune con Idee grandi>. Purtroppo –ammette il direttore tecnico Demetrio Coccaro -  questa attività bocciofila è costretta a ridurre le iniziative la propria presenza attiva sul territorio valdianesi perché subisce un notevole condizionamento dalla limitata disponibilità  di impianti. Si spera, che il nuovo anno agonistico ci porti anche più adeguate strutture. L’impegno, per il nuovo anno, resta , soprattutto, quello di un più concreto rilancio dell’attività bocciofila sul territorio del Vallo di Diano e zone limitrofe, in particolare a livello giovanile. Non a caso stiamo progettando comunque, perseguendo un dettagliato ed attento disegno per una ripartenza a livello scolastico col coinvolgimento – hanno concluso i due direttori tecnici Demetrio Coccaro e Domenico Setaro – del settore scolastico sia per la scuola  primaria e sia per quella secondaria. Ringrazio tutti coloro che hanno sostenuto la squadra, gli sponsor, e in particolar modo la Gaetano Romanelli Calcio di Monte San Giacomo che ha messo a disposizione il Pulmino e l’autista”. Il trionfo del girone e la validità del giovane team Valdianese è confermata e dimostrata anche dalla partecipazione ai campionati nazionali Italiani di Ancona (Marche), con i due atleti bocciofili Luzzi Mario di Padula e Romanelli Demetrio di Sassano, ciò ha anche, permesso, a quest’ultimi,  insieme a Mario Rigio la promozione in serie “C” un salto di qualità professionale. Nella fase Provinciale di Potenza, del 18-19-20 -21 Giugno, che vedeva  in concorso le squadre di categoria B-C e D, l’A.B.Casalbuono categoria “D” ha conquistato il terzo con i bocciofili Luzzi Mario e Romanelli Demetrio e il Quarto posto con  Demetrio  Coccaro e Mario Rigio nella categoria “C”. A tutti gli atleti e allo staff dell’A.B.Casalbuono si augura una stagione sportiva di grandi successi.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.