il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Borse contrastate

Filippo Ispirato

 I mercati finanziari archiviano la giornata in maniera contrastata: Milano chiude in leggero calo a -0,30%, così come Madrid a – 0,34%, mentre Francoforte, Parigi e Londra mettono a segno rispettivamente +0,58%, + 0,22% e + 0,10%.Continua a mantenersi  livelli relativamente bassi il differenziale tra i titoli di stato italiani e tedeschi, il più noto spread Bund Btp, che a fine giornata si ferma a quota 314, sostanzialmente invariato rispetto a ieri.Da segnalare il boom, in termini di richieste, per il Btp legato all’inflazione italiana la cui domanda è stata pari a dieci volte quella precedente, segno della crescente fiducia dei mercati nei confronti dell’Italia.Si segnala in Grecia la quarta giornata di scipero nazionale dall’inizio dell’anno in segno di protesta nei confronti dei tagli richiesti dalla Trojka per sbloccare l’ennesima tranche di aiuti al paese, ormai in ginocchio dal punto di vista economico.Gelo tra Germania e Francia all’ultimo vertice europeo sulle vie da seguire per uscire dalla crisi.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.