il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Vallo della Lucania: ritirava da due anni la pensione della madre morta

 

Noemi Giulia Sellitto

La madre era defunta nell’Agosto 2011, eppure il figlio continuava a prelevare la sua pensione Inps: questa, la truffa smascherata dai finanzieri di Vallo della Lucania. L’uomo, infatti, era riuscito ogni mese a riscuotere il denaro, utilizzando una carta bancomat e raggiungendo una somma superiore a 15 mila euro. La Guardia di Finanza di Vallo della Lucania, città nativa del colpevole, è riuscita ad identificarlo dopo una lunga serie di accertamenti anagrafici e bancari. Lo ha, poi, denunciato all’autorità giudiziaria, avendolo colto in flagranza di reato, mentre era in procinto di prelevare il denaro da uno sportello bancario. L’accusa è di truffa ai danni dello Stato.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.