il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Sala Consilina: per il tribunale il sindaco scrive a Renzi

La redazione

SALA C. – Venerdì 29 Agosto il Consiglio dei Ministri potrebbe pronunciare la parola fine sulla partita dei “Tribunali da salvare”. E proprio per questo motivo, questa mattina, con una nota a firma del Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, è stata inviata al Ministro della Giustizia Orlando, ai Presidenti del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati ed ai Componenti la Commissione Giustizia del Senato e della Camera, la richiesta di intervento del Consiglio dei Ministri, affinché venga adottato in sede di discussione del “pacchetto giustizia” ogni tempestivo e utile provvedimento che consenta la rapida riapertura del Tribunale di Sala Consilina e la restituzione del territorio e della giurisdizione ai Giudici naturali, cioè alla Corte di Appello di Salerno. Alla richiesta, inoltre, è stato allegato il documento sottoscritto da tutti e 28 i Sindaci dei Comuni del Circondario dell’ex Tribunale di Sala Consilina che si sono riuniti presso la sala consiliare del Comune di Sala Consilina lo scorso 23 luglio e che hanno chiesto espressamente la riapertura immediata del Tribunale di Sala Consilina.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.