il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Garanzia Giovani: convegno a Campagna

Annalisa Corinaldesi

CAMPAGNA – Su iniziativa del prof. Pompeo Mario Perretta (presidente del gruppo consiliare misto del consiglio generale della Comunità Montana Sele-Tanagro) si terrà un importante convegno sul tema “Progetto Garanzia Giovani Campania”. L’avvenimento è previsto per mercoledì 15 ottobre 2014, dalle ore 18.00, presso la sala consiliare “Gelsomino D’Ambrosio” del comune di Campagna (SA). Si parlerà delle modalità di adesione al progetto, delle nuove prospettive ed opportunità per i giovani dai 15 ai 29 anni, del tirocinio negli enti locali e del sostegno economico a carico della Regione per un importo pro-capite di 500,00= € mensili ed, infine, dell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Un messaggio molto chiaro che parte da una Comunità Montana, quella del Sele-Tanagro appunto, nel segno del risveglio di un territorio interno che evidenzia un tasso disoccupazionale giovanile molto alto e senza distinzione di scolarizzazione. Un atto di coraggio da parte di un gruppo consiliare misto, quello rappresentato dal prof. Perretta, che dovrebbe essere portato avanti anche da tanti altri soggetti pubblici operanti nelle zone interne della nostra regione. Di tutta questa complessa ed articolata problematica giovanile ne parleranno: Raffaele Manzella (sindaco di Salvitelle), Roberto Monaco (sindaco di Campagna), Giovanni Caggiano (presidente comunità mnontana Sele-Tanagro), Nicola Parisi (sindaco di Buccino), Carmine Pignata (sindaco di Oliveto Citra), Pasquale D’Acunzi (presidente dell’Agenzia Ente Strumentale Lavoro ed Istruzione della Regione Campania), l’on. Severino Nappi (assessore regionale al lavoro e formazione) e Giovanni Iuorio (delegato in seno al consiglio generale). L’appuntamento, ripeto, è per le ore 18.00 presso la sala consiliare del Comune di Campagna.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.