il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Viabilità Provinciale: Gambino sollecita la Regione

Da Annarosa Sessa

NAPOLI – Viabilità, il Capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Regionale Alberico Gambino chiede alla Giunta della Campania di sostenere la Provincia di Salerno al fine di consentire una serie e compiuta ristrutturazione del sistema viario. Attenzioni puntate sulla Strada Chiunzi Ravello e sulla Strada Aversana

Con due apposite interrogazioni, l’Onorevole Alberico Gambino ha chiesto alla Giunta Regionale della Campania, ed in particolare all’Assessorato ai Lavori Pubblici, all’Urbanistica ed ai Fondi Comunitari quali iniziative intende mettere in atto per sostenere e supportare l’azione della Provincia di Salerno nel settore della viabilità e quali interventi intende adottare per consentire il trasferimento di risorse adeguate a far sì che la Provincia di Salerno sviluppi e concretizzi rapidissimi interventi di manutenzione straordinaria sulla Strada Provinciale n.20 (Chiunzi Ravello) e sulla Strada Provinciale n.471 (Aversana), entrambe in uno stato di grave degrado

“La Strada Provinciale 20 Chiunzi – Ravello- scrive Gambino- è caratterizzata da frequenti smottamenti e frane che la rendono pericolosa e molto spessa interrotta in alcuni tratti tanto da impedirne la frequentabilità per lunghi periodi, nonostante sia di fondamentale importanza per il collegamento viario dell’Agro Nocerino Sarnese con la costiera Amalfitana e, principalmente, con le città di Ravello ed Amalfi.
Lo stato di abbandono dell’Aversana, dovuto alla mancanza di fondi disponibili sia per completarne la messa in sicurezza sia per garantire la corretta manutenzione e sorveglianza ha creato pericolose zone di inquinamento ambientale – soprattutto in prossimità dello svincolo della tangenziale di Salerno – particolarmente grave per la popolazione residente. L’arteria è di fondamentale importanza per la viabilità in quanto consente di raggiungere l’Aeroporto di Salerno e rappresenta una valida alternativa alla litoranea e alla Strada Statale 18.
La Regione Campania può, e deve, mettere in campo ogni sforzo economico, attraverso l’impiego dei fondi comunitari 2007/2013 ancora residuati e quelli del PAC 2014/2020, – conclude Gambino- per sostenere la Provincia di Salerno e consentire la realizzazione di un ampio e vasto programma di interventi di ristrutturazione e manutenzione straordinaria”

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.