il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

A Cava con Sibilia, calcio e giustizia alla scuola di formazione di Forza Italia

Da Gaetano Amatruda

CAVA de’ TIRRENI – ‘Il Paese fermo. Superare gli immobilismi’ sarà questo il filo conduttore del quarto appuntamento per la scuola di formazione politica ‘Domenico Gasparri, Costruire Libertà’. A Cava, domani 6 Maggio alle ore 18 presso l’Holiday Inn, si ritrovano dirigenti, militanti e simpatizzanti di Forza Italia.

Due le sessioni in programma. Nella prima il senatore Cosimo Sibilia, commissario della Figc Campania e vice presidente FGIC, poi l’avvocato Guglielmo Scarlato e l’onorevole Giuseppe Gargani.

Il senatore Sibilia, nella lezione ‘Calcio e politica, chi cambia con più velocità’, parlerà dei temi di attualità del calcio e della politica, due mondi attraversati da profondi cambiamenti.

Nella seconda sessione ‘La Riforma della Giustizia una attesa troppo lunga’ i due esponenti della tradizione cattolica democratica parleranno dei temi della giustizia e delle Riforme. La loro presenza in un percorso coerente della scuola che si è aperta alle diverse sensibilità del mondo liberale e moderato, alle associazioni di volontariato, alle professioni ed al mondo delle imprese.

“Andiamo avanti” ha sottolineato il senatore Vincenzo Fasano, coordinatore provinciale di Forza Italia, che con Maurizio Gasparri e Mara Carfagna guida l’iniziativa.

“Gli incontri vedono sempre la partecipazione di tanti cittadini. Il segno più evidente – ha detto – della voglia di ragionare sui temi, segno evidente dell’ottimo stato di salute di Forza Italia su tutto il territorio provinciale”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.