il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Renzi-Berlusconi: di nuovo !!

 

di Franco Pelella

 

SALERNO – Caro direttore, Ezio Mauro ha commentato l’intesa politica che si sta di nuovo profilando tra Renzi e Berlusconi e si è chiesto: “Qual è il profilo culturale, strategico, della stagione convulsa e precipitosa che si sta aprendo? E in nome di quale mandato Renzi consegna il Pd appena riconquistato all’intesa con la destra? Qui nasce la terza domanda, che è la più importante e non ha mai avuto una vera risposta da quattro anni: che idea di se stesso ha il Pd, che lettura fa del Paese, qual è la sua interpretazione oggi del concetto di sinistra, che è la sua ragione sociale scritta nell’atto di nascita e nel patto coi cittadini?” (I tre tavoli di Renzi e Berlusconi; La Repubblica, 26/5/2017). La mia risposta è che, purtroppo, il mandato per una nuova intesa con la destra Renzi l’ha avuto. E l’ha avuto dagli iscritti e simpatizzanti del Partito democratico che l’hanno votato in massa in occasione delle primarie del Partito Democratico e che, contemporaneamente, hanno dato pochi voti al ministro Orlando che, al contrario di Renzi, ha dichiarato di essere per un nuovo centro-sinistra. Il problema è che è diventato improprio dichiarare che il Partito Democratico è un partito di sinistra. Sono troppe le scelte non di sinistra che sono state fatte negli ultimi anni da Matteo Renzi e che gli iscritti e simpatizzanti hanno dimostrato di accettare preferendo di nuovo Renzi come leader.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.