il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

GUSTATIGIOVI: SECONDA EDIZIONE PREMIO “CUCCHIARELLA D’ORO”.AL VIA LA SFIDA PER IL MIGLIOR PIZZAIOLO DI SALERNO.

da Floriana Basso

Il GustatiGiovi, la kermesse incentrata sulla valorizzazione e la promozione del patrimonio gastronomico e turistico delle frazioni collinari di Salerno in programma a Giovi Bottiglieri dal 3 al 9 luglio, presenta la Seconda Edizione del Premio “Cucchiarella d’Oro”. Il concorso, basato sull’interpretazione moderna degli ingredienti della tradizione salernitana, mette in premio la tradizionale posata in legno in una pregiata edizione realizzata dagli studenti del corso orafo dell’Istituto professionale Alessandro Volta di Salerno. Per l’edizione 2018 il tema del concorso è la pizza, tradizione e passione. Lo show cooking, in programma presso il Giovi Village sabato 7, domenica 8 e lunedì 9 alle ore 21.30, ha l’obiettivo di raccontare con i sapori l’evoluzione che negli ultimi anni ha visto protagonista la pizza. Su invito incroceranno le pale tre maestri pizzaioli in uno spettacolo che rende omaggio ad un alimento in grado di coniugare tradizione, qualità e innovazione. Partecipano al premio tre concorrenti d’eccezione: sabato 7 sarà presente Saverio Miranda, maestro pizzaiolo dei “Molini Pizzuti”; domenica 8 si esibirà il maestro Antonio Langone, due volte campione mondiale di pizza gluten free; lunedì sarà la volta del maestro Alfonso Saviello, consulente di pizza napoletana.

Ancora una volta al GustatiGiovi si porta avanti la valorizzazione delle tipicità del nostro territorio. Pane e pizza dal sapore inconfondibile, grazie alla rivalutazione dei grani antichi di un tempo, risorsa del territorio e patrimonio nutrizionale specifico.

I maestri pizzaioli utilizzeranno per le loro performance il Forno Pulcinella, un forno elettrico specifico per pizzeria, gioiello di casa Sacar Forni.

Il premio è organizzato in collaborazione con Unisapori, Sacar Forni, Molini Pizzuti e Assaggiatori Associati.

La premiazione è in programma lunedì 9 luglio alle ore 23.30 con l’assegnazione della “Cucchiarella d’Oro” e il saluto di arrivederci all’edizione 2019 del GustatiGiovi.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.