il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Buonabitacolo: la legalità secondo Guercio

Da Pietro Cusati

BUONABITACOLO – Il Sindaco di Buonabitacolo, Giancarlo Guercio, di concerto con l’Amministrazione Comunale, la Pro Loco di Buonabitacolo, la BCC del Cilento, La Fondazione Grande Lucania Onlus, la BCC di Buonabitacolo e le realtà istituzionali e associative del territorio, alla presenza di numerose, autorevoli e prestigiose autorità istituzionali, comunica che il prossimo 14 luglio è in programma la “Giornata della Legalità e dell’Ambiente” al fine di promuovere un sentimento condiviso e solidale verso la riconsiderazione dei Diritti e dei Doveri del cittadino. Ad attestare il valore della giornata, saranno presenti il Procuratore Nazionale Antimafia, Dott. Federico Cafiero de Raho, il Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo, il Senatore Francesco Castiello, il Rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggeri, il Direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel e numerose altre autorità istituzionali nazionali e territoriali. Con l’iniziativa si intende lanciare un forte segnale per favorire la legalità in tutte le sue forme e per incrementare il rispetto dell’ambiente: i fenomeni criminali di ogni tipo, le connivenze e le omertà spesso colpiscono l’ambiente, nostro unico e vero patrimonio, che va tutelato e salvaguardato. Da un piccolo paese del sud si alza un forte grido. Buonabitacolo, con questa iniziativa si candida con il suo territorio, crocevia fra Campania, Basilicata e Calabria, a Comune capofila di un messaggio di educazione al rispetto dei temi etici. Proprio per questo l’Amministrazione Comunale, la Pro Loco e le altre istituzioni che partecipano alla riuscita dell’evento sono scese in campo scegliendo il bianco, quale colore simbolo del messaggio che intendono veicolare. Un colore non colore contro ogni illegalità.

Il nutrito programma della giornata del 14 luglio prevede:

-         Ore 15.00, Parco C. A. Dalla Chiesa, Centro Sociale: Accoglienza e saluto delle istituzioni, interventi sul tema: “Etica e Territorio: ricomporre le fondamenta della Società”; Sottoscrizione della “Carta di Buonabitacolo– Patto della Legalità” (sarà piantato l’Ulivo della Legalità).

-         Ore 17.00, Parco C. A. Dalla Chiesa, Centro Sociale: Inizio visita guidata degli escursionisti di Outdoor Cilento;

-         Ore 18.00, Palazzo Picinni-Leopardi, Biblioteca: Inaugurazione della mostra “The Damned Yard: viaggio a Sodoma e Gomorra”;

-         Ore 19.00, Piazza Marchesano: Inaugurazione del “Percorso fieristico: eccellenze in mostra” a cura della Coldiretti.

-         Ore 19.30, Corso SS. Trinità: Preparazione condivisa e solidale del banchetto. Le Associazioni e le Pro loco invitate offriranno i lini per l’allestimento di una tavolata da “Guinness dei primati”, di 150 metri, allestita lungo Corso SS. Trinità. (150 metri di tavola con eccellenze agroalimentari campane, tutte rigorosamente bianche, saranno allestite e servite da un esercito di cittadini volontari, affinché la cultura dell’accoglienza possa contribuire a diffondere un messaggio di legalità autentico, credibile e comunicativo);

-         Ore 20.30, Corso SS. Trinità: Ouverture du chemin gastronomique, con la degustazione di prodotti tipici preparati “in bianco” da eccellenti ristoratori del territorio, in presenza di illustri ospiti delle istituzioni e dello spettacolo, accompagnati da performances musicali e artistiche.

-         Ore 24.00, Piazza Marchesano: Le lanterne della legalità. 100, tra bambini e ragazzi, in rappresentanza delle amministrazioni comunali territoriali, libreranno 100 lanterne bianche come auspicio di un futuro di legalità.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.