il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Inaugura a Fisciano “La casa di Bernardette”il centro polifunzionale semi residenziale per disabili Sabato 5 gennaio 2019 Ore 11 Fisciano (Salerno)

da Uff. Stmpa

Inaugura sabato 5 gennaio a Fisciano, “La casa di Bernardette”, il centro polifunzionale semi residenziale aperto a tutti i disabili, ideato e diretto da Aniello D’Antuoni e Giovanni Memoli.

Sotto il coordinamento di Viviana Cotticelli, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17, presso il centro si alterneranno laboratori creativi per lo sviluppo della motricità fine ed il cordinamento oculo-manuale, laboratori di lingue e di computer.

Uno dei punti di forza della struttura è l’essere immersa in una cornice tra il verde e le montagne, che può garantire benessere fisico in tutti i sensi, sfruttando gli ampi spazi esterni per tutte le attività ludiche e motorie.

Inoltre, in un futuro prossimo, l’obiettivo sarà creare un ponte tra gli utenti del centro e le aziende con percorsi formativi che li vedrà proiettati nel mondo lavorativo, consentendo al disabile di impegnare il tempo sfruttando le proprie potenzialità e mettendole a servizio della comunità.

Tra gli obiettivi anche quello di dotare il centro di una mini fattoria didattica, i cui animali potranno essere utilizzati per la pet-therapy ed i prodotti dell’orto (marmellate, nocciole e simili) come base per ulteriori attività volte all’autonomia economica dei singoli utenti.

“La casa di Bernardette”, convenzionata con i Comuni, sarà un importante punto di riferimento non solo per Fisciano ma per tutte le zone limitrofe.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.