il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

PADULA: combattere la mafia !!

La redazione

ROMA – E’ stato presentato ieri, presso la Sala Aldo Moro di Montecitorio, nel corso dell’incontro “Combattere la mafia: la vita di un testimone di giustizia”, il libro “In culo alla mafia” di Emanuele Cavallaro, sindaco di Rubiera (RE), sulla vicenda di Ignazio Cutrò, presidente dell’Associazione Nazionale Testimoni di giustizia.

Presenti, oltre all’autore e al protagonista del libro, la deputata Piera Aiello, testimone di giustizia, e il Procuratore aggiunto del Tribunale di Agrigento, Salvatore Vella.

A moderare, il giornalista Rai Giuseppe Laganà.

Presente all’incontro una delegazione di Padula, formata da Filomena Chiappardo, assessore alla Cultura del Comune di Padula, Enrico Tepedino, segretario dell’Associazione Internazionale Joe Petrosino di Padula, Pasquale Chirichella, consigliere dell’Associazione. Insieme a loro Sergio Cirelli, Ispettore Capo della Polizia di Stato.

Continuiamo a sostenere le battaglie di Ignazio Cutrò ed essere presenti a Montecitorio ha avuto per noi un significato molto importante – ha dichiarato l’assessore Chiappardo – Cutrò è legato a Padula, all’Associazione Internazionale Joe Petrosino e ha preso parte al progetto “Prevenzione della corruzione-testimonianze-da Joe Petrosino ai giorni nostri” incontrando gli studenti del Liceo Scientifico “Pisacane”. E’ fondamentale continuare a mantenere alta l’attenzione sui testimoni di giustizia e sulle loro storie e il libro di Emanuele Cavallaro va proprio in questa direzione”.

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.