il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

La candidata con la Lega al Parlamento europeo nel Sannio Lucia Vuolo a Pietrelcina per parlare con gli Amministratori del territorio.”Sto facendo quello che andava fatto da tempo

da Uff. Stampa

Giornata intensa e ricca di appuntamenti per Lucia Vuolo, candidata con la Lega all’Europarlamento. Incontro a Pietrelcina, insieme a e Pina Castiello attuale sottosegretario al Ministero per il Sud, con oltre 80 tra Sindaci e consiglieri di altrettante realtà beneventane. “Sto facendo quello che andava fatto da tempo - spiega la Vuolo – avviare rapporti seri, duraturi e costruttivi con le Amministrazioni”.

Nel giorno del tour in Campania del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, la candidata campana al Parlamento europeo ha ascoltato e raccolto il malumore e la voglia di riscatto dei Sindaci della provincia di Benevento.

“Riunire tutti sotto la stessa bandiera, quella della Lega, vero partito del territorio, è il primo passo per creare un sistema virtuoso locale reattivo e costruttivo. Da Bruxelles sarà infatti più semplice ottenere quello che finora i politicanti avevano solo annunciato. Remando tutti verso lo stesso porto, tutto diventa più semplice”.

Occasione ghiotta dell’incontro è stata la visita in Campania del Vicepremier Salvini in Campania. Al fianco della Vuolo il sottosegretario al Ministero per il Sud, Pina Castiello.

Questa Europa va cambiata, certamente migliorata, ma non dimentichiamoci ancora una volta delle nostre comunità. Chi sa ascoltare il territorio - conclude l’eurocandidata salernitana - sa anche spiegare ad altri quello che le comunità di quel territorio chiedono, traducendo così, finalmente, le richieste di anni in risposte concrete”.

Lucia VUOLO

Candidata LEGA al Parlamento europeo

Circoscrizione Italia Meridionale (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia)

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.