il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Mons. Osvaldo Giannattasio: un libro di Rampolla sulla sua vita

La redazione

SALERNO – Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 19,30 in Chiesa si presenterà il libro su Mons. Osvaldo Giannattasio, scritto da Riccardo RAMPOLLA. I saluti ai presenti saranno del parroco Don Giuseppe LANDI. La Responsabile del Gruppo Liturgico, Daniela NOVI, non solo sarà la moderatrice della serata, ma racconterà della sua esperienza pastorale vissuta al fianco del “nostro” Don Osvaldo. Altre significative testimonianze saranno del Diacono, Don Antonio DI IORIO, Pino NAPPO e Teresa FEDERICO (Resp. Gruppo Apostolato della Preghiera).

Ai momenti delle testimonianze si alterneranno le corali che animano le Sante Messe di Gesù Riusorto: Schola Cantorum, diretta da Francesco GRANOZI e Corale di Comunione e Liberazione, diretta da Mario D’ELIA.

L’evento rientra nel programma parrocchiale “ArboStella di Natale”.

————————————————————————————————–

Mons. Osvaldo Giannattasio

Nato a Salerno il 14 novembre 1930, ricevette l’ordinazione presbiterale nella cappella del Seminario Regionale di Salerno il 29 giugno 1953 da Monsignor Demetrio Moscato. Nel suo ministero sacerdotale è stato Prefetto d’ordine e insegnante di Religione in Seminario (1952-1954); Parroco di Contrada (1954); Economo curato di Canale di Serino e vicario di Ferrari di Serino; Parroco di Canale (dal 1955), Economo curato di Ferrari di Serino (1956); Parroco di S. Margherita e S. Nicola del Pumpulo in Salerno dall’11 marzo 1958 fino al 1° luglio 2011. In questi anni fu anche insegnante di Religione presso la Scuola Media Statale “N. Monterisi” e presso l’Istituto Magistrale Statale “Alfano I”, ambedue in Salerno, e Vicario episcopale per la Carità. Dal 1° ottobre 2012 ha svolto il suo ministero quale vicario parrocchiale presso la Parrocchia di Gesù Risorto in Salerno; precedentemente è stato parroco della parrocchia di Santa Margherita a Pastena (Salerno). Il 21 ottobre 2018 é ritornato alla Casa del Padre.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.