il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Banca Campania Centro per L’Ambiente

da BCC CAMPANIA CENTRO

 

Un corridoio per le api a Battipaglia. In occasione della Giornata del Risparmio Energetico, Legambiente Battipaglia, Banca Campania Centro, il gruppo Kairòs Giovani Soci, Croce Rossa Battipaglia e la locale comunità Sikh, insieme per un progetto per l’ambiente fatto anche di inclusione e condivisione.

 

Un vero e proprio corridoio delle api formato da piante di lavanda, camedrio femmina e rosmarino. Arbusti che favoriscono il processo di impollinazione delle api, così importante per il nostro ecosistema. Un gesto di mitigazione ambientale che rientra nei progetti di Legambiente e che i giovani Soci di Banca Campania Centro hanno pensato di far rientrare in #pensaingreen, l’iniziativa della cooperativa di credito nata per ridurre l’impatto dell’uomo sull’ambiente e far crescere un’idea di ecologia integrale che coinvolga tutte le comunità. L’evento avrà luogo venerdì mattina alle ore 9:30 sulla zona industriale, in via Brodolini e di fronte il centro “Majestic”, nei pressi del tempio Sikh e su un’area donata dal comune di Battipaglia.

Già da mesi, i giovani soci di Banca Campania Centro hanno avviato delle attività di piantumazione di alberi in varie zone della città di Battipaglia, prendendo parte all’iniziativa del circolo battipagliese di Legambiente denominata “Mille alberi per Battipaglia”. In collaborazione con il circolo e le comunità parrocchiali delle chiese Sant’Antonio di Padova e San Gregorio VII, i Giovani Soci hanno piantato cento alberi antismog. Un gesto di condivisione importante e che conferma la sinergia tra la cooperativa di credito, che ha sostenuto l’iniziativa, e le comunità locali. Una sinergia che in questa occasione si è ulteriormente allargata con la presenza della Croce Rossa Italiana di Battipaglia e con la Comunità Sikh che proprio in quell’area ha il suo tempio e che ha dato la sua disponibilità ad “accudire” l giovani e importanti arbusti che occuperanno un’area di circa 5000 mq.

Banca Campania Centro e Kairòs Giovani Soci confermano con questa iniziativa, per l’ennesima volta, la loro adesione a “Mi illumino di meno”, la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 nel 2005. L’edizione 2020, organizzata per proprio per domani, venerdì 6 marzo, invita a piantare un albero o arbusti di piante che possano aiutare l’ambiente. Un gesto concreto, visto che le piante si nutrono di anidride carbonica e sono lo strumento naturale per ridurre la principale causa dell’aumento dei gas serra nell’atmosfera terrestre e quindi dell’innalzamento delle temperature.

Una giornata ecosostenibile ma anche di forte integrazione civile e religiosa, che conferma l’attenzione di Banca Campania Centro verso il Terzo Settore e l’integrazione dei cittadini stranieri. La cooperativa di credito è da sempre sensibile a questo tema e, con il proprio ufficio migranti in collaborazione con l’Associazione Mondo a Colori, è da anni un punto di riferimento per le comunità stranieri presenti nei nostri territori.

L’evento sarà un momento di collaborazione virtuosa tra diversi enti che lavorano per apportare benefici al nostro territorio e confermerà l’impegno di Kairòs Giovani Soci e Banca Campania Centro verso tematiche come la sostenibilità ambientale. La cooperativa di credito è stata infatti tra i firmatari del Manifesto di Assisi, lo scorso 30 gennaio. Un patto tra enti, grandi imprese e le istituzioni del nostro paese per abbinare sostenibilità e crescita inclusiva nei territori e per contrastare il cambiamento climatico.

 

 

Per ogni ulteriore informazione: 0828 302608 – 339 8209257

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.