il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Il Vallo di Diano è in lutto per la scomparsa del Sindaco di Polla, Rocco Giuliano, uno dei Sindaci più longevo della provincia di Salerno,aveva 75 anni.

Napoli, 31 maggio 2020. Il Vallo di Diano è in lutto per la scomparsa del Sindaco di Polla, Rocco Giuliano,aveva 75 anni. Il decesso è avvenuto oggi presso il Policlinico di Napoli dove si trovava ricoverato da una settimana per un delicato intervento chirurgico. E’ stato Sindaco del Comune di Polla per oltre venti anni,assessore e consigliere provinciale , amministratore degli enti comprensoriali Comunità Montana Vallo di Diano, Consorzio del Bacino SA 3, figura storica dei Socialisti Salernitani. Uno dei Sindaci più longevo della provincia di Salerno. Una persona seria, umile,disponibile con tutti. Numerose le testimonianze di affetto a partire dal Vice-Sindaco di Polla Massimo Loviso ,l’Assessore Regionale della Campania Avv. Corrado Matera: ‘’Oggi è per me un giorno molto triste. E’ venuto a mancare il caro amico Rocco Giuliano, valente uomo delle Istituzioni, ma soprattutto appassionato interprete dei bisogni della comunità che rappresentava.Ci lascia l’Amico, il Politico, uomo e Sindaco di altri tempi, dalle ineguagliabili doti umane, dalla inarrivabile signorilità.Polla e l’intero Vallo di Diano perdono una guida, un punto di riferimento, un

nonostante il suo stato di salute fosse notevolmente precario- di interessarsi alla vita della sua comunità, dei suoi amati concittadini. È stato un piacere esserti amico, Rocco. È stato un privilegio essere accomunati nella stessa passione per la Politica dal volto umano. Pur nella consapevolezza che senza di Te saremo più soli nel portare avanti le istanze del territorio, continueremo a farci ispirare dalla bussola etica dei tuoi valori, quelli di un attento e responsabile amministratore, di una persona perbene che ha guidato con impegno e amore la Sua comunità.

 

L’Arch. Raffaele Accetta Sindaco del Comune di Monte San Giacomo e Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano: ’’Ci uniamo con un forte abbraccio al dolore per la perdita del Sindaco Rocco Giuliano alla sua cara famiglia e alla sua amata comunita’, alla quale ha dedicato per anni, con passione e quotidiana dedizione, la sua esistenza. Il nostro territorio oggi perde un grande Amministratore, un uomo buono, un amico e soprattutto un grande “socialista”. Ciao Rocco’’.

Una testimonianza del Sindaco di Montesano Sulla Marcellana Prof. Giuseppe Rinaldi: ’’Ci sono eventi che lasciano attoniti, tristi, affranti … ci sono eventi che segnano la storia di un territorio …. ci sono figure come Rocco Giuliano che non passeranno facilmente in quello che Nietzsche chiamava l’oblio della coscienza storica… Per la famiglia, per noi Sindaci del Vallo di Diano, per i Pollesi, per i Valdianesi, per tanti amici che hanno avuto l’onore di conoscere il Sindaco per antonomasia, oggi è un giorno davvero triste! Non esiste demagogia possibile che possa lenire la reale partecipazione di tutto il nostro comprensorio, in tutte le sue componenti, alla dipartita del nostro Rocco. Personalmente non dimenticherò i suoi consigli, il suo sostegno, il suo invito a non demordere … educato, umile, elegante anche nella contrapposizione delle tesi, Rocco era per me e per noi la bandiera dei Sindaci del Vallo di Diano … lo dico io che sono il più giovane e Lui che era il più adulto … un vuoto incolmabile nel nostro mondo ma soprattutto per la famiglia e i suoi cittadini… è andato via da Sindaco in carica … è giusto così, è commovente pensarci … lui che ha dato tutto il possibile per la sua gente, il suo popolo … lui uomo del popolo, uomo che veniva dal basso e che vi confido sosteneva fortemente i suoi colleghi più giovani … mi affiorano tanti ricordi alla mente, esperienze, condivisioni… stento a credere che sia andato via, sembrava invincibile ma voglio ringraziarLo perché mi ha fatto capire che se scegli di fare il Sindaco lo devi fare mettendo a disposizione tutto te stesso, senza risparmio, senza tregua, senza riposo, senza dubbi, senza esitazioni … si è Sindaco in pieno, totalmente, completamente … grazie per questo insegnamento che non dimenticherò … caro collega ti piango come giusto che sia, lo meritavi … la comunità di Montesano sulla Marcellana onora la tua fascia tricolore in cielo e si stringe alla tua famiglia … per me è stato un orgoglio essere tuo collega e amico … la terra ti sia lieve, la tua passione instancabile rafforzi i nostri passi … ciao Rocco, ciao Sindaco di Polla Rocco Giuliano !’’.

L’ex deputato Simone Valiante, collega nel consiglio provinciale di Salerno: ’’Apprendo con profondo dolore della scomparsa del sindaco di Polla Rocco Giuliano. Con Rocco abbiamo condiviso per 5 anni un impegno comune nell’amministrazione provinciale di Salerno. Anche con percorsi politici diversi, ci siamo sempre rispettati profondamente e ho sempre apprezzato la sua pacatezza, il suo senso delle istituzioni, il profondo equilibrio di una persona pacata, perbene, innamorata della sua terra. Buon viaggio Rocco’’.

Il Vice-Sindaco del Comune di Monte San Giacomo Angela D’Alto: ’’Rocco era un Sindaco di altri tempi. L’ennesimo pezzo di una storia, quella della nostra terra, che va via in questo tempo così triste, di distanze e di solitudine. Voglio ricordarlo per come orgogliosamente amava da sempre e ancora definirsi: un socialista. E Rocco è stato un socialista vero. Credo che abbia trascorso anche gli ultimi momenti della propria vita pensando alla sua comunità, alle incombenze, ai suoi doveri di sindaco. Ma più che un sindaco, si sentiva un capo famiglia. E tale è stato per la sua Polla e non solo. Ne ricorderò la simpatia, la cordialità, l’umanità, la straordinaria educazione e quella passione per la politica che ha accomunato tanti di noi. Ti saluto per l’ultima volta, amico caro. Ti saluto insieme alla mia famiglia, alla quale hai voluto, ricambiato, tanto bene. Ciao Rocco.  Chi ha compagni non muore mai’’.

L’Associazione Giornalisti del Vallo di Diano è vicina alla famiglia Giuliano ed all’intera comunità di Polla per la scomparsa del Sindaco, Rocco Giuiano, persona dalle doti umane straordinarie,è stato un protagonista indiscusso della storia politica del Vallo di Diano per quasi cinquant’anni. Uno di quei pochi Sindaci, Rocco Giuliano, che non si è mai negato al telefono, mostrando sempre grande disponibilità, rispetto e collaborazione. I giornalisti tutti del Vallo di Diano perdono uno straordinario riferimento.

Profondo cordoglio per la morte del primo cittadino di Polla è stato espresso dal  giornalista Gaetano Amatruda vicino al Sindaco scomparso per la  comune passione politica: “Rocco Giuliano è stato un grande Sindaco. Un socialista battagliero di altri tempi, amava la sua Polla, i cittadini, l’intero Vallo. “Rocco era uno degli ultimi rappresentanti di una politica concrete e romantica che non esiste più. Alla sua famiglia, alla sua amministrazione, agli amici di Polla la più sentita solidarietà”.

L’autore e scrittore padulese Angelo Comuniello (operaio della Comunità Montana, ora pensionato) si associa al dolore per la perdita del caro Rocco Giuliano, il quale ha sempre avuto una forte umanità verso il prossimo.  Io nell’anno 2018 ebbi il grande piacere di nominarlo nella pergamena dedicata all’ospedale di Polla e al suo staff- dove fui operato all’anca dal dottor Antonio Caronna,con la presenza della caposala Antonietta Malattino e che  fu posta nel reparto ortopedico della struttura ed egli con immensa attenzione fu grato per tale gesto.  Rocco, pronto, disponibile e gentile amico della comunità valdianese tutta con i suoi modi eccelsi, resterà nel cuore di tutti coloro che lo hanno conosciuto .

Il direttore responsabile e la redazione tutta di questo giornale si associa al dolore ed allo sconforto dei familiari e degli amici di Rocco Giuliano, storico sindaco di Polla. La morte di Rocco sicuramente segnerà un momento molto delicato nella vita politica dell’intero Vallo di Diano e di tutta la provincia di Salerno; era molto conosciuto anche nella città capoluogo dove aveva esercitato per anni il suo ruolo di assessore provinciale con grande dignità e trasparenza.

F.to: Pietro Cusati (giornalista)

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.