il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

I CONSIGLIERI COMUNALI DI ITALIA VIVA SALERNO AVVIANO UN TAVOLO PROGRAMMATICO IN VISTA DELLE ELEZIONI COMUNALI DEL 2021. “STIAMO RAGIONANDO CON I MILITANTI PER UNA NUOVA IDEA DI CITTA’ ED IL RILANCIO ECONOMICO E SOCIALE DI SALERNO”

 

La redazione

Dr. Nico Mazzeo - consigliere comunale di Italia Viva a Salerno

SALERNO – E’ iniziato ormai da alcune settimane il conto alla rovescia verso le prossime elezioni amministrative di Salerno, previste per la primavera 2021. Una fase politica importante – questa – dove i partiti ed i movimenti gettano le basi per la costruzione dei programmi e delle squadre da schierare in campo.

I consiglieri comunali di Italia Viva Salerno Nico Mazzeo e Donato Pessolano sono al lavoro, fin dall’estate scorsa, per organizzare un tavolo programmatico aperto non solo ai militanti del partito di Matteo Renzi, ma anche a tutte quelle istanze che vengono dal territorio, al fine di redigere un documento d’intenti, nel quale far convergere e trasformare in modo pragmatico le richieste dei cittadini salernitani. Un vero e proprio “manifesto” politico – questo – per puntare chiaramente ad una idea “nuova” di città, stimolando e sostenendone lo sviluppo e la crescita sia in termini economici che sociali.

“Siamo a sei mesi dal voto – affermano i consiglieri comunali Mazzeo e Pessolano – ed è doveroso per chi come noi è investito della carica di consigliere comunale, programmare in modo accurato il futuro della nostra Salerno, gettando le basi fin d’ora non solo per la costruzione della squadra che dovrà affrontare il giudizio degli elettori, ma soprattutto per sottoporre al giudizio dei salernitani il nostro percorso politico fin qui svolto e le prospettive per il prossimo quinquennio, fase che richiederà lo sforzo di tutti affinchè la comunità locale possa uscire dai danni

Dr. Donato Pessolano - consigliere comunale di Italia Viva a Salerno

provocati dalla pandemia Covid-19. Stiamo lavorando per individuare i candidati adatti a raggiungere l’obiettivo, senza alcuna barriera ideologica, accogliendo all’interno della linea politica di Italia Viva le energie migliori per risolvere i problemi che ancora affliggono il territorio e rilanciare Salerno come comunità virtuosa. Ciò significa che non escludiamo anche di perseguire un’idea di città diversa rispetto a quella voluta dall’attuale amministrazione comunale”.

Salerno, 28 novembre 2020

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.