il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

FUSANDOLA: Roberto Celano scrive al presidente Cammarota per sentire i tecnici del Cugri

La redazione

SALERNO – Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera aperta che il capo gruppo di Forza Italia in Consiglio Comunale, Roberto Celano, ha scritto al presidente della Commissione Trasparenza, Antonio Cammarota, per chiedere l’audizione dei tecnici del Cugri che hanno svolto uno studio sul Fusandola sulla base di un incarico ricevuto dal Comune.

 

Egr. Presidente,

l’Amministrazione, nel corso di una recente conferenza stampa, ha reso pubblico uno studio commissionato all’Università in merito alla deviazione del Fusandola. Ho fatto richiesta di questa relazione  qualche mese fa, avendone appreso l’esistenza da qualche quotidiano locale ed avendo preso atto della delibera di stanziamento di soldi pubblici per pagare l’elaborato. Non avendo avuto riscontro, il giorno dell’ultimo consiglio ebbi modo di parlare telefonicamente col dirigente del settore Ambiente che, con grande onestà, mi riferì che finalmente era pronto (ed avrei potuto ritirarlo) il lavoro definitivo e che non avevano potuto evadere la mia richiesta con puntualità perché la relazione era stata mandata indietro per alcune modifiche da apportarvi. Senza entrarvi nel merito, non avendo competenze in materia, ho avuto la sensazione di un lavoro, a quanto pare, eseguito a “quattro mani”, tra comune  committente ed Università commissionata.  Non si comprende, tuttavia, il motivo di uno studio commissionato a spese della comunità ad indagini in corso. Tale lavoro, semmai, sarebbe stato interessante se fosse stato commissionato prima di procedere ad interventi sul torrente Fusandola (illegittimi a parere del Gip). A tal punto apparrebbe quasi una CTP a vantaggio di imputati pagata con soldi pubblici. Attenderemo certamente con fiducia fino all’ultimo grado di giudizio nella speranza che ciascuno degli imputati riesca a dimostrare la propria estraneità alle accuse,  nella certezza, tuttavia, delle responsabilità politiche e del disastro ambientale prodotto con la cementificazione selvaggia del cuore di Salerno. Detto ciò, sarebbe interessante approfondire la questione in Commissione Trasparenza ed avere la possibilità di ascoltare in adunanza  qualche tecnico del CUGRI, cui è stata commissionato il suddetto studio, al fine di chiedere delucidazioni e  chiarimenti nel merito dell’elaborato e della vicenda oggetto di approfondimento.

Certo di positivo riscontro, colgo l’occasione per porgere cordiali saluti.

Roberto Celano – capogruppo FI

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.