il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

LE NOSTRE PROPOSTE PER LA NOSTRA CITTA’

da Uff. Stampa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da sempre, in vista della scadenza elettorale, ho sostenuto l’importanza della discussione delle idee per la Città, come unico e vero elemento di confronto politico. L’assenza di una qualsiasi condivisione, mi ha spinto a scendere in campo per offrire il mio personale contributo professionale ed umano.

Purtroppo, a pochi giorni dal voto, ancora si dibatte di nomi e di apparentamenti mentre cresce la confusione tra gli elettori per incredibili spostamenti di campo. La Città non merita tutto questo. Non merita discorsi vuoti, fatti intorno al nulla, e neppure di dover assistere a spettacoli privi di qualsiasi pregio ascoltando, oggi, il contrario di ciò che è stato detto appena ieri.

La Città deve conoscere le idee di chi si propone a guidarla, non semplicemente il suo nome.

Per questo, ritengo doveroso rendere pubblico con anticipo, e seppure in modo sintetico, il contenuto del progetto con il quale ritengo sia possibile soddisfare i veri bisogni dei cittadini con le risposte più giuste e più valide. Il testo completo è disponibile presso la sede elettorale in via Santi Martiri 15.

Non è una semplice elencazione di opere, perché per dare un futuro ai nostri figli non servono solo una strada, una piazza, un parco giochi o un’opera faraonica, ma è un vero cambiamento delle logiche di indirizzo volto a rompere gli schemi consolidati per introdurre innovazione, trasparenza, efficienza, legalità con l’obiettivo di realizzare, per davvero, la ‘Città del buon Governo’. Sono idee semplici, concrete e sostenibili, anche dal punto di vista finanziario, che propongono una nuova visione amministrativa e nuove modalità di gestione secondo regole che assegnano all’Ente l’esclusivo compito di essere al servizio dei cittadini.

E, non è una scatola chiusa. E’ una piattaforma sulla quale tutti hanno diritto di intervento e di proposta. Auspico che altri candidati facciamo altrettanto, se già dispongono di un loro programma.

La Città non si costruisce con i compromessi, si costruisce con il cuore.

 

Salerno, 06/08/2021

Avv. Oreste Agosto

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.