il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

LA TORTA DI CHICCHIRINELLA

da Maria Giovanna Santucci

 

 

 

 

 

Nel territorio del Cilento, precisamente a Paestum (Capaccio), ho incontrato un giovane e caparbio imprenditore: Giuseppe Rizzo.

Giuseppe ha messo su un’azienda agricola a conduzione familiare, multifunzionale, dal nome Chicchirinella.

All’interno di essa vivono galli, galline e faraone allevati in libertà che si muovono tutto il giorno in maniera indipendente all’interno della fattoria. Questi producono le uova quotidianamente e sono alimentati con i frutti naturali della terra: grano ed orzo che vengono prodotti dall’azienda stessa.

Non solo uova da Chicchirinella ma anche l’Orto in Movimento, infatti nell’azienda si possono acquistare ortaggi di stagione che vengono coltivati all’interno della fattoria con metodi naturali e biologici.

L’azienda, si dedica anche alla coltivazione di 1200 alberi di melograno e in particolare della varietà chiamata “il Dente di Cavallo”.

Sia la coltivazione che la trasformazione avvengono nel rispetto dell’ambiente e secondo i metodi tradizionali: al naturale!

Il frutto viene lavorato senza uso di macchinari, senza fertilizzanti e senza prodotti fitosanitari, mantenendo inalterato il sapore e le sue proprietà benefiche: antiossidanti e rigeneranti.

Per questo motivo, Giuseppe ha pensato bene di produrre cosmetici a base di melagrana, veri alleati di bellezza e della salute del corpo…

La multifunzionalità è il cuore dello sviluppo rurale, rappresenta una “nuova” modalità di organizzazione e di interazione delle risorse interne con il territorio.

Far conoscere e comunicare la bellezza della natura è una bella sfida, per un giovane che in tempi moderni ha avuto la voglia di ripartire dalle cose semplici, dalle radici della terra e…credetemi,  Giuseppe ci mette il cuore!

Abbiamo preparato con le uova e le melagrane di Chicchirinella una soffice torta alla frutta!

 

Ingredienti:

280 gr di farina 00

150 ml succo di melograno

3 uova

scorza di limone grattugiata

200 gr di zucchero

1 bustina lievito per dolci

130 ml di olio

80 gr di zucchero a velo

 

Procedimento:

Pulire le melagrane e mettere i chicchi in un passaverdura, raccogliere il succo in una ciotola e mettere da parte.

In una terrina mettere le uova con lo zucchero, montare con uno sbattitore per 15 minuti

Unire l’olio ed il succo delle melagrane sempre mescolando.

Aggiungere la farina setacciata ed infine il lievito e la scorza di limone grattugiata continuando sempre ad amalgamare.

Imburrare ed infarinare lo stampo e versare il composto preparato.

Cuocere in forno caldo a 180° per 35 minuti.

Una volta ben fredda togliere dallo stampo e spolverizzare con zucchero a velo e decorate con alcuni chicchi di melograno.

Il dolce è servito!!

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.