il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

RUGGI: i successi del Fucito contro le allergie

 

da Maria Romana Del Mese (portavoce AOU-Ruggi)

L’unità Operativa di Allergologia e Immunologia Clinica, dell’Ospedale Gaetano Fucito di Mercato San Severino, dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, rappresenta un punto di riferimento per le allergie più comuni, come rinite ed asma, ma soprattutto per la diagnostica ed il trattamento delle allergie ad alimenti, al veleno di imenotteri ed ai farmaci, patologie pericolose ed insidiose, addirittura mortali, che si ripercuotono sulla qualità della vita di chi ne è affetto. Le malattie immunoallergiche infatti, sono state definite dall’OMS ‘Epidemia del terzo millennio’, stimando che il 30% della popolazione mondiale ne risulta coinvolta. La diagnosi di allergia, soprattutto alimentare, richiede un percorso complesso, perché spesso è necessario utilizzare test di provocazione orale (si somministra cioè l’alimento incriminato, in dosi adeguate fino a verificarne la tollerabilità), e tale procedura si pratica solo in ambiente protetto o in strutture altamente qualificate, in grado di provvedere successivamente alla desensibilizzazione degli alimenti responsabili di allergia. Anche le reazioni avverse ai farmaci, rappresentano un evento molto frequente, con un trend in costante crescita, come conseguenza dell’uso eccessivo ed inappropriato di questi ultimi nel modo occidentale. La desensibilizzazione in questo caso è ancor più ad alto rischio, e viene effettuata solo in alcuni pazienti, in ambiente ospedaliero, e dopo un’attenta valutazione del rapporto rischio/beneficio. Per quanto riguarda le allergie al veleno di imenotteri, (api, vespe, calabroni), sono le più importanti dal punto di vista allergologico, e possono sfociare in episodi di shock anafilattico entro mezz’ora dalla puntura. La diagnosi di allergia al suddetto veleno, comporta la prescrizione terapeutica di adrenalina autoiniettabile e l’avvio di un trattamento a lungo termine, che permetta a queste persone di condurre una vita normale. Il Reparto di Allergologia del Fucito, è uno dei pochi Centri in Campania, in grado di erogare tali prestazioni, con alte percentuali di pazienti provenienti anche da altre regioni limitrofe, per il contrasto di diverse allergie, in tutte le fasce d’età e con risultati più che soddisfacenti.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.