il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Ruggi: i successi del Fucito sul cancro colon rettale

 

da Maria Romana Del Mese (portavoce AOU-Ruggi)

Con un trend in costante crescita, per gli interventi di cancro colon rettali, l’UOC di Chirurgia Generale e di Urgenza dell’Ospedale Gaetano Fucito di Mercato San Severino, dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, si appresta a rappresentare uno dei maggiori centri della Regione Campania nel trattamento di tale patologia. Il Reparto diretto dal professore Umberto Bracale, si occupa nello specifico di Chirurgia Mininvasiva Laparoscopica del tratto gastro intestinale, per patologie maligne e benigne, ed è punto di riferimento per la Chirurgia di Parete Addominale (laparoceli, ernie, diastasi). Gli importanti numeri registrati alla chiusura dell’anno appena trascorso, pari a oltre 110 operazioni di cancro colon rettali, testimoniano il lodevole lavoro multidisciplinare, grande professionalità, umanità e competenza. “In prossimita del Natale, inoltre, l’equipe chirurgica del Fucito ha eseguito il primo intervento di Chirurgia Robotica, presso la sede del Ruggi dove è collocato il robot, su un paziente affetto da  tumore al colon, dichiara il prof. Bracale, e il successivo  è già stato programmato per la settimana prossima, confermando l’ impegno della struttura nel migliorare le prestazioni mediche anche attraverso l’innovazione e l’utilizzo delle nuove metodologie”.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.