il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Salernitana, punto…e a capo TORINO-SALERNITANA 0-0

 

Da Luciano Di Gianni

 

Torna a muovere la classifica la Salernitana, uscita imbattuta da Torino, seppur con un punticino striminzito, utile più al morale che alla classifica in sé. I granata rosicchiano un punto al Verona, in attesa del Cagliari impegnato lunedi sera contro la Roma.

All’Olimpico i granata di Salerno forniscono una prova tutta tenacia e abnegazione, chiusi nella speranza (vana) di ripartire e pungere in ripartenza. Pippo Inzaghi bada prima a non prenderle, riuscendo finalmente nell’impresa di non subire gol. Gara bloccata da ambo le parti, nella prima frazione il Toro ci prova con qualche mischia che non sortisce effetto. Bene i nuovi, seppur ancora non al 100%

 

della condizione.  Migliore in campo sponda campana il giovane Pierozzi, adattato come terzo di difesa vista l’emergenza, il quale ha di fatto annullato il forte Zapata. Leader Boateng, che seppur con 50 minuti nelle gambe ha fornito il suo contributo, anche da un punto di vista emotivo. Discreto impatto per il greco Pasalidis (da monitorare le sue condizioni, uscito malconcio, si teme uno stop) e il giovane Pellegrino. Salernitana alquanto abulica e sterile dalla cintola in su, da rivedere ancora una volta la gestione della palla nei minuti finali, dove gli uomini di Pippo Inzaghi hanno rischiato nuovamente la beffa. Un buon punto, in vista dello scontro diretto di venerdì sera all’Arechi contro il rinato Empoli dell’ex Nicola. Match che adesso, sa davvero di ultima spiaggia per la Salernitana.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.