il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Paestum: Consulenti del Lavoro a convegno

Riforma del  Processo del  Lavoro: i CdL fanno il punto su Mediazione, Conciliazione e Arbitrato

Paestum – In uno dei luoghi più suggestivi del territorio salernitano,   i templi di Paestum,  si tiene oggi, venerdì 1° luglio, presso il Savoy Beach Hotel, il Convegno dal tema “Riforma del Processo del Lavoro: Mediazione – Conciliazione – Arbitrato”, promosso dai Consigli Provinciali dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Campania.  In discussione il Collegato Lavoro (L. 183/2010) , normativa che si presta ancora a disamine  interpretative e a vivaci confronti da parte dei professionisti interessati dalle novità in materia di lavoro introdotte dalla legge 183/2010. Intervengono la Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine e del CUP Nazionale (Comitato Unitario Professioni)  Marina Calderone e il Presidente della Fondazione Studi  Rosario De Luca. Per pregressi improrogabili impegni non è potuto intervenire il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Maurizio Sacconi.
Gli indirizzi di saluto saranno portati dal Presidente dell’Ordine di Salerno  Alberico Capaldo, del Consigliere Nazionale dell’Ordine  Giovanni Montefusco e del Presidente dell’Ordine di Napoli e Coordinatore Consulta regionale Consigli Provinciali campani  – Edmondo Duraccio. Modera il Convegno il prof. avv. Armando Lamberti.  In programma:  “Mediazione – Conciliazione – Arbitrato:  aggiornamenti” tema affrontato dall’avv.  Giovanni Ambrosio, mentre l’avv. e consulente del lavoro Roberto Tempesta  relazionerà  su “Certificazione dei Contratti: novità”. Il prof. avv. Lorenzo Ioele, infine,  approfondirà il  “Rapporto di lavoro: modifiche legislative”. Chiuderà i lavori la  Presidente Marina Calderone.  La partecipazione al Convegno, libera e gratuita,  attribuisce cinque crediti ai fini della formazione continua obbligatoria. Il Presidente Capaldo (nella foto) ha già espresso tutta la sua soddisfazione per la larga partecipazione.

 

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.