il Quotidiano di Salerno

direttore: Aldo Bianchini

Napoli: cinema in 5 dimensioni

Marilena Mascolo

A ferragosto parte il Cinema in 5 Dimensioni a Napoli. Venerdì mattina la presentazione all’ Edenlandia e verifica location dove collore la statua di Totò ”sfrattata” da Alassio.

Venerdì 12 Agosto alle 11.30 presso il Parco dell’ Edenlandia a Fuorigrotta sarà presentato il Cinema in 5 Dimensioni. Un nuovo sistema interattivo che immerge lo spettatore non solo in una sala con effetti visivi ma anche sonori e di movimento senza precedenti. ” E’ una particolarità che abbiamo deciso di lanciare questa estate a Ferragosto – spiega l’ amministratore dell’ Edenlandia Cesare Falchero –  per dare ai napoletani che in numero notevolissimo stanno passando le vacanze in città una nuova attrazione innovativa ed estremamente divertente e coinvolgente”. DATA LA PARTICOLARITA’ DELLA PRESENTAZIONE SI CHIEDE GENTILMENTE ALLA STAMPA CHE HA INTENZIONE DI INTERVENIRE DI CONFERMARE VIA MAIL LA PRESENZA ALLA PROIEZIONE DI DOMATTINA. “In mattinata illustreremo alla stampa -continua Falchero- anche la location che ho in mente all’ ingresso del parco giochi per collocarvi la statua di Totò di Alassio e mostrerò anche la relativa lettera inviata al Sindaco per ottenerla rapidamente”. Alla presentazione interverrà l’ amministratore di Edenlandia Cesare Falchero, un tecnico audio video che illustrerà le caratteristiche del Cinema 5D, il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e lo speaker radiofonico Gianni Simioli che stanno portando avanti la battaglia per ottenere per Napoli la statua di Totò “sfrattata” da Alassio.

 

Invia una Risposta

Attenzione: la moderazione dei commenti è attiva e questo può ritardare la loro pubblicazione. Non inoltrare più volte lo stesso commento.